La Npc Rieti sconfitta a Treviglio 72-62
Il sogno playoff ora è più lontano
Il tabellino

Olasewere
3 Minuti di Lettura

RIETI - La Npc Rieti sconfitta a Treviglio dalla Remer per 72-62 nella ventesima giornata di campionato della serie A2. I lombardi salgono a 16 punti, i reatini restano a quota 18 e vedono allontanarsi il sogno playoff. Npc bene nel primo quarto, equilibrio nel secondo, poi nel terzo i padroni di casa hanno preso il margine di vantaggio mantenuto fino alla fine.

LA CRONACA
QUARTO QUARTO
Si inizia l'ultimo, decisivo quarto con i padroni di casa avanti di 6 punti, 58-52. L'equilibro del meno 6 viene interrotto ancora da Voskuil, che segna da tre, portando Treviglio sul più nove: 63-54. Ancora Dincic dalla lunetta per il più 10 e poi il più 12 di Treviglio. I reatini non riescono ad accorciare e a metà dell'ultimo quarto il divario rimane di 12 punti. Hearst dall'area riporta la Npc a meno 10. Olasewere dalla lunetta realizza 1 su 2. Break della Npc che in pochi secondi si porta sul 66-60. Una schiacciata di Easley riporta i padroni di casa sul più 8. Olasewere continua a fare 1/2 nei liberi, ma ancora Treviglio a segno per il 70-61. Padroni di casa sul più 10 a meno di un minuto dal termine. Finisce 72-62, con ultimo parziale di 14-10.

TERZO QUARTO
Si riparte dalla parità 33-33. Voskuil segna da 3: 36-33 per Treviglio. Ancora il giocatore da oltre la linea dei 6.75, per il massimo vantaggio casalingo: 39-33 al 22'. Ma Gigli fa ripartire la Npc: 39-35. Come avvenuto all'inizio del primo tempo, sono gli attacchi ora ad avere la meglio sulle difese e Treviglio per ora mantiene il margine di +6 ottenuto grazie a un buon avvio di terzo quarto. A metà quarto, la Npc insegue a meno 5: 46-41. Treviglio si mantiene avanti, nonostante i punti segnati da Conti, grazie soprattutto a Dincic. Herst preciso dalla lunetta, ma MArino realizza da tre, per il massimo vantaggio interno: 56-48. Poi Hearst per il 56-50. Finale di quarto con distanze per ora immutate. Dincic sbaglia da tre, si arriva alla fine sul 58-52, con un parziale di quarto di 25-19.

SECONDO QUARTO
Il quarto si apre sul più sette. Marini perde palla, azione dei lombardi. I padroni di casa tentano di avvicinarsi, ma una bomba di Conti riporta i reatini sul più 6, 19-25 e Treviglio chiede subito timeout. Il secondo quarto procede in altalena e Treviglio dal meno 8 si riporta a meno 3, 24-27 a metà quarto e ora è coach Rossi a chiedere timeout. Una schiacciata di Pecchia riporta i lombardi sul meno 1. Gli attacchi di entrambe le squadre sono meno precisi che all'inizio e il punteggio non cambia. Gigli e Dincic la sbloccano, con la Npc ancora avanti di un punto. Easley riporta avanti i bergamaschi, ma due liberi di Hearst riportano avanti Rieti. Doppio errore di Tommasini ai liberi. Dincic segna da tre, quindi Gigli sbaglia: si va al riposo in perfetta parità, 33-33. Parziale di quarto: 18-11.

PRIMO QUARTO
Primi due punti per Treviglio con Mezzanotte. Avvio subito veloce: per i reatini a segno Hearst e Carenza. Olasewere sigla il primo vantaggio: 7-9. Ancora Olasewere da tre, per il 9-12. I lombardi non perdono terreno, ma Olasewere sigla un altro tiro da tre, per l''11-15, poi 13-15 a tre minuti dal termine del primo quarto. Buona realizzazione per i reatini, che con Carenza si porta sul 15-20. Il primo quarto si chiude sul più 7: 15-22.

IL TABELLINO
Treviglio: Easley 8 (4/8 da 2), Pecchia 11 (4/5, 1/5), Marino 6 (0/3, 2/6), Rossi 4 (2/4 da 2), Voskuil 15 (3/5, 3/6), Palumbo 9 (3/3, 1/3), Mezzanotte 2 (1/4, 0/1), Dincic 17 (5/8, 1/4), Planezio (0/1 da 3), D’Almeida n.e. All. Vertemati.
Npc Rieti: Tommasini (0/1, 0/1), Hearst 15 (2/8, 1/5), Casini 4 (1/1, 0/1), Olasewere 20 (5/8, 2/5), Gigli 10 (3/8 da 2), Carenza 5 (1/1, 1/3), Conti 8 (1/1, 2/3), Savoldelli (0/3 da 3), Marini, Melchiorri n.e. All. Rossi.
Arbitri: Caforio (Br), Dionisi (An), Patti (Pe).
Note: Tiri da 3 Rieti 6/21, Treviglio 8/26. Tiri liberi Rieti 18/25, Treviglio 4/10. 5 falli: nessuno.

Mercoledì 7 Febbraio 2018, 21:01 - Ultimo aggiornamento: 23:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA