Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lite tra autisti Cotral: «Non ha fatto
scendere mio figlio davanti a casa»

Lite tra autisti Cotral: «Non ha fatto scendere mio figlio davanti a casa»
1 Minuto di Lettura
Martedì 12 Febbraio 2019, 07:44
RIETI  - Lite tra due autisti Cotral al deposito di Fiumata. Uno ha aggredito l'altro con calci e pugni. Il motivo scatenante sarebbe da ricercare nella negata discesa da parte dell'aggredito del figlio minorenne dell'aggressore davanti alla propria abitazione.

La lite tra i due autisti è ora finita davanti al giudice del Tribunale di Rieti.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE
DE IL MESSAGGERO DI RIETI IN EDICOLA
OGGI, MARTEDI' 12 DICEMBRE
© RIPRODUZIONE RISERVATA