#PAUSEforPeace, il Vaticano lancia l'hashtag per la finale dei Mondiali

Venerd├Č 11 Luglio 2014
#PAUSEforPeace (Pausa per la pace): questo l'hashtag lanciato dal Pontificio Consiglio della Cultura in vista della finale del Mondiale di Calcio, che si giocherÓ domenica a Rio de Janeiro, in Brasile.



In occasione della partita, informa una nota del dicastero, ┬źverr├á osservato un momento di silenzio per ricordare tutti coloro che sono colpiti da guerre e conflitti nel mondo┬╗ e per auspicare ┬źla fine dello spargimento di sangue nelle tante aree del mondo che subiscono un drammatico conflitto in questi giorni┬╗.



A lanciare ufficialmente l'iniziativa ├Ę stato proprio oggi il card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, che ha pubblicato un tweet sul suo account personale CardRavasi, citando un passo del Libro dei Re: ┬źUna dolce, piccola voce del silenzio┬╗. (1 Re 19,12).



┬źGli sport -ha detto mons. Melchor Sanchez de Toca y Alameda, sottosegretario del dicastero e capo della sezione Cultura e Sport- sono nati attorno alle festivit├á religiose. Gli eventi sportivi erano momenti di pace, durante i quali le guerre cessavano, come accadeva per la tregua Olimpica. Perch├ę non fare lo stesso per la Coppa del Mondo, perch├ę no una pausa, un momento di silenzio, una tregua per la pace?┬╗
. Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 18:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma