Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Taipei, elicottero precipita in mare: muoiono il pilota e un membro dell'equipaggio

Taipei, elicottero precipita in mare: muoiono il pilota e un membro dell'equipaggio
di Federica Macagnone
2 Minuti di Lettura
Lunedì 14 Marzo 2016, 14:17 - Ultimo aggiornamento: 20:51

Un elicottero AS-365 Dauphin della National Airborne Service Corps, l’agenzia del ministero degli Interni cinese, è precipitato in mare al largo di Taipei. A bordo c'erano cinque persone: il pilota Lin Chen-Hsin, 47 anni, e Tsai Tsung-ta, 34, sono stati recuperati privi di vita dai soccorritori. Chu Yao-chung, il copilota, sta lottando tra la vita e la morte in ospedale per le gravi lesioni riportate. Ferite lievi, invece, per Hsu Yi-yang e Shih Ming-Chieh altri due membri dell'equipaggio.

Venerdì il velivolo stava monitorando delle perdite di greggio da una nave cargo da 13.500 tonnellate incagliata a circa 300 metri dalla costa a causa del mare grosso. Nelle ore precedenti navi della guardia costiera e diversi elicotteri della NASC erano stati inviati in soccorso della nave per mettere in salvo le 21 persone a bordo. Tuttavia, dopo che la missione era stata conclusa, è scattata un'altra emergenza per la perdita di greggio: la tragedia è avvenuta proprio durante le operazioni eseguite da un team di tecnici per verificare l'entità della fuoriuscita. Come si vede in un video girato da un passante con il cellulare, l'elicottero, dopo essersi avvitato su se stesso, ha finito per schiantarsi in mare.

«Daremo tutto il nostro sostegno alle famiglie della vittime, morte mentre eseguivano il loro dovere - ha detto il premier Simon Chang – C'è un'indagine in corso per determinare le cause dell'incidente e per individuare i possibili responsabili».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA