Sydney, sposa musulmana lascia il bouquet sul luogo del massacro: la foto commuove il web

Lunedì 22 Dicembre 2014
3
Sydney, sposa musulmana lascia il bouquet sul luogo del massacro: la foto commuove il web

Era in pieno servizio fotografico matrimoniale, ma ci ha tenuto comunque a omaggiare in qualche modo le vittime del sequestro alla cioccolateria Lindt a Sydney.

Una sposa musulmana è stata sommersa dagli applausi quando si è fermata a donare il suo bouquet tra le migliaia di fiori lasciati in Martin Place in ricordo dei due ostaggi che hanno perso la vita.

Manal Kassem, 23 anni, ha voluto lasciare in prima persona il proprio omaggio a Tori Johnson, gestore della cioccolateria, e a Katrina Dawson, madre di famiglia, e la sua foto mentre, con testa coperta e strascico, si china per appoggiare i fiori è diventata subito virale in rete.

«Ne ha fatto una priorità - racconta la sua wedding planner, Dina Kheir - voleva cancellare tutto il servizio fotografico, ma ha deciso invece di visitare Martin Place come prima tappa».

Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA