Turista sbranata dai leoni in Sudafrica: aveva 22 anni

Sudafrica choc, giovane turista sbranata dai leoni in una riserva: aveva 22 anni
Una giovane turista, di 22 anni, è morta poco dopo essere stata sbranata da una leonessa mentre partecipava ad un safari in una riserva faunistica privata in Sudafrica. La ragazza, di nazionalità statunitense, ha riportato ferite profonde e per lei non c'è stato nulla da fare. Non è il primo caso: alcuni mesi fa un uomo era stato schiacciato da un elefante mentre si faceva un selfie.

L'incidente di ieri, riportano vari media, è avvenuto a Hammanskraal, non lontano da Pretoria. La polizia sta indagando. Alcuni giorni fa un cacciatore di frodo è stato sbranato e ucciso da un branco di leoni in un'altra riserva privata ad Ingwelala. Nel 2015 ci fu un'altra vittima americana: una donna che non rispettò i regolamenti e aprì il finestrino durante un safari, facendo avvicinare un leone per fotografarlo da vicino. Il grande felino però le si avventò contro e l'uccise. 
Mercoledì 28 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 01-03-2018 22:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-03-01 08:36:41
scusa sognatore ma forse intendevano un safari fotografico (spero)
2018-03-01 07:43:56
per il cacciatore di frodo non ho piet√† ,per il turista l'imprudenza gli √® costata cara ma nessuna colpa alla leonessa o ad altri animali,l'accompagnatore forse si √® distratto.Dico queste cose dato che in giovent√Ļ ho fatto diversi safari fotografici
2018-03-01 00:29:14
Li vogliamo lasciare in pace questi animali??
2018-02-28 13:39:27
Il male di questo Millennio, non avere paura di nulla...per poi ricordarselo quando si è nell'altra dimensione (se esiste un aldilà)
2018-02-28 13:10:14
Darwin!
10
  • 288
QUICKMAP