Sviene mentre dà da mangiare ai maiali e viene sbranata: storia da film horror in Russia

Sabato 9 Febbraio 2019 di Alessia Strinati
Sviene mentre dà da mangiare ai maiali e viene sbranata: storia da film horror in Russia

Ha avuto un malore mentre dava da mangiare ai maiali nel porcile e le bestie l'hanno sbranata viva. Una storia degna di quelle di un film dell'horror quella che viene dalla Russia dove una contadina di 56 anni ha avuto un attacco epilettico mentre si trovava nel porcile. La donna è stata assalita dai maiali che le hanno causato ferite mortali, lasciandola morire dissanguata.
 


Secondo i media locali a trovare il corpo dilaniato è stato suo marito che ha provato a salvarla, purtroppo invano. La donna aveva diversi morsi di maiale sul viso, sulle orecchie e sulle spalle. Il marito era andato a dormire prima quella sera, perché non si sentiva bene e nel corso della notte non ha notato che la moglie non era accanto a lui, quando si è svegliato la mattina e non l'ha trovata in casa si è allarmato per poi fare la scoperta choc. Non è la prima volta che un contadino viene divorato dai suoi stessi maiali, già nel 2012 un uomo morì per un caso simile e furono ritrovate soltanto le sue protesi. Nostante sembra sia stato a tutti gli effetti un incidente però, nel caso della donna russa, le autorità hanno annunciato che avvieranno un'indagine. 

Ultimo aggiornamento: 14:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma