Trump: «In Texas squilibrato in azione, le armi non c'entrano»

Lunedì 6 Novembre 2017
1
Un «problema di salute mentale al più alto livello. Le armi non c'entrano». Così il presidente americano Donald Trump ha definito il motivo della sparatoria avvenuta in Texas. Si tratta - ha aggiunto, nel corso di una conferenza stampa congiunta con il premier giapponese Shinzo Abe a Tokio - «di un evento molto, molto triste. Sono bravissime persone», ha aggiunto, riferendosi alle vittime. «Abbiamo molti problemi di salute mentale, così come li hanno altri paesi», ha proseguito il presidente americano, riferendosi al responsabile in termini di «individuo molto disturbato con tanti problemi per un lungo periodo di tempo». ( Ultimo aggiornamento: 12:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma