Gb, uccise brutalmente una bambina di 7 anni: sedicenne condannata all'ergastolo

Venerdì 24 Novembre 2017
9
Foto: Twitter
Condannata all'ergastolo a 16 anni. È questa la pena decisa dai giudici per la ragazza di 16 anni che ha ucciso brutalmente a York, nel nord dell'Inghilterra, una bambina di 7, Katie Rough. A stabilire la pena a vita è stato il tribunale di Leeds. La giovane omicida ha la possibilità di chiedere la libertà condizionata, una volta scontato dietro le sbarre una pena minima di cinque anni.

L'episodio è avvenuto a gennaio, e ha indignato e inorridito l'opinione pubblica britannica. La piccola Katie era stata trovata agonizzante dalla polizia in un parco giochi di York, poco lontano da casa. La bambina era stata soffocata e poi colpita con diverse coltellate. Ferite da cui non si è mai ripresa, Katie morì infatti poche ore più tardi in ospedale. 

Nel pronunciare la sentenza la corte ha affermato che la 16enne costituisce un pericolo per il pubblico e non è ancora riuscita ad affrontare i suoi gravi problemi di comportamento.
Ultimo aggiornamento: 26 Novembre, 13:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma