Ha una strana tosse e va in ospedale, i medici scoprono un tumore che la stava asfissiando

Domenica 12 Agosto 2018
Ha una strana tosse e va in ospedale, i medici scoprono un tumore che la stava asfissiando
PORDENONE - Una massa tumorale, che stava asfissiando una 61enne, è stata asportata endoscopicamente (in maniera mininvasiva) dalla trachea. La donna, se venerdì non si fosse rivolta all'ospedale Santa Maria degli Angeli, sarebbe probabilmente morta. La massa, della quale la paziente non era a conoscenza, si era formata nel tempo senza dare apparentemente sintomi più o meno significativi. Da qualche giorno, tuttavia, la 61enne, che abita a Pordenone, presentava una strana tosse e faceva fatica a respirare. Quando è giunta all'ospedale civile, dopo la prima visita è stata sottoposta a una tac. Gli esami hanno subito evidenziato la presenza della massa tumorale che stava occludendo la trachea. Se avesse aspettato ancora qualche giorno, sarebbe morta per asfissia. Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quelle prime uscite dei figli e i genitori fantasmi della notte

di Raffaella Troili