MALTEMPO

Raffica di nubifragi: neonato salvato in mare, aereo Ryanair non può atterrare, camping evacuato Diretta - Le previsioni per oggi

Martedì 14 Agosto 2018
2
Maltempo, bomba d'acqua a Grosseto, camping evacuato. Allerta temporali sul Lazio

Raffica di nubifragi alla vigilia di Ferragosto con una perturbazione atlantica che ha attraversato la penisola da ovest a est. I maggiori disagi dovuti alle brutte condizioni meteo sono stati registrati nella mattinata di venerdì sulle coste tirreniche, in particolare su Liguria e Toscana. In provincia di Grosseto sono stati registrati i disagi maggiori con un campeggio travolto da una bomba d'acqua. La protezione Civile lancia l'allerta per l'alto Lazio, attesi forti temporali. Ecco le previsioni non positive per oggi, Ferragosto, e la diretta della giornata di ieri:

LEGGI ANCHE: Roma, vigilia di Ferragosto sotto la pioggia: temporali e trombe d'aria sul litorale, crollano tre alberi
 


LE PREVISIONI PER FERRAGOSTO
La perturbazione atlantica presente sull'Italia causerà mercoledì un peggioramento delle condizioni meteorologiche al centro e al meridione con rovesci e temporali localmente forti. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quelli diffusi nei giorni scorsi. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L'avviso prevede dalla serata di martedì precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo e Campania. Dalle prime ore del 15 agosto, i fenomeni si estenderanno al Molise, alla Puglia e alla Basilicata, e successivamente dalla mattinata di domani, anche alla Calabria. Previsto inoltre il persistere di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sull' Emilia-Romagna, specie sui settori romagnoli, e sul Lazio, in particolare sui settori meridionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.​

Ore 16. Allagamenti e disagi nel Salernitano: i problemi maggiori si sono verificati in mare. Il repentino peggioramento delle condizioni ha reso necessari diversi interventi da parte della Capitaneria di Porto di Salerno. Per l'attività di ricerca e soccorso in mare sono state impiegate tutte le motovedette disponibili, dirottate negli specchi d'acqua interessati dalle emergenze, da Positano a Punta Licosa. Nei pressi del porto Marina d'Arechi, invece, è stato effettuato un intervento a favore di un'imbarcazione in difficoltà con a bordo diverse persone, tra cui un bambino di quindici mesi. Fortunatamente tutte le emergenze sono rientrate e le imbarcazioni sono state assicurate agli ormeggi. La Guardia Costiera raccomanda «di prendere visione delle condizioni meteomarine prima d'intraprendere la navigazione» e ricorda che «per le giornate di domani e dopodomani sono previste precipitazioni, anche a carattere di rovescio e temporale».

Ore 13.30. Violenti temporali e grandinate su tutto l'Abruzzo. Allagamenti si registrano nel chietino e verso Francavilla. Tante le chiamate ai Vigili del Fuoco.  Il volo Ryanair Fr01407 Malta-Pescara, che sarebbe dovuto atterrare all'aeroporto d'Abruzzo alle 13,20, è stato dirottato sullo scalo di Bari a causa del maltempo e del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città abruzzese. Il velivolo ha tentato l'atterraggio a Pescara, ma, accertato che le condizioni meteorologiche non lo permettevano, è stato deciso il dirottamento verso la Puglia. I passeggeri, assistiti a terra dalla società di gestione dello scalo barese, hanno raggiunto l'Abruzzo in pullman.

Ore 13.21. Un forte temporale dalle 13 ha colpito la parte di costa tra Ostia e Fregene, con grandine a tratti. In precedenza, intorno a mezzogiorno, due trombe d'aria sono state avvistate tra Fregene e Maccarese in mare aperto ma non si sono avvicinate alla costa. Oltre cento gli interventi dei vigili del fuoco, anche a Fiumicino e Pomezia.

Ore 12.55 La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo valida a partire dalle 21 di stasera e fino alle 21 di domani sull'intero territorio regionale.

Ore 12.26. Forti temporali stanno interessando gran parte dell'Umbria. La pioggia, a tratti anche di forte intensità, sta cadendo da Perugia a Terni e in tutte le altre principali città della regione. In particolare nella zona di Foligno, Spoleto e nell'Orvietano. Provocando anche qualche disagio alla circolazione stradale. Il picco massimo del maltempo per la giornata odierna, stando alle previsioni meteo del centro funzionale della Protezione civile regionale, è atteso tra la fine della mattinata e il primo pomeriggio. Temperature massime segnalate in sensibile diminuzione.

Ore 10.33. «In Liguria è temporaneamente chiusa, in entrambe le direzioni, la strada statale 1 Aurelia, in corrispondenza del km 547.7, in località Pizzo di Arenzano in provincia di Genova, a causa delle forti piogge, secondo le procedure concordate con tutti gli enti coinvolti». Lo comunica Anas. «Il traffico è deviato sull'Autostrada A10 (Autostrada dei Fiori) in entrambe le direzioni».

Ore 10.13. Una  bomba d'acqua si è abbattuta nella notte a Grosseto e particolari problemi hanno riguardato un campeggio andato allagato a Principina a Mare dove un pino si è abbattuto su un camper e su un'auto. Nessuno è rimasto ferito. Impegnati i vigili del fuoco che hanno rilevato diversi danni tra cui l'allagamento di alcuni sottopassi a Grosseto, in città. Sono stati almeno una decina gli interventi richiesti.


Principina a Mare, il camping travolto

Ore 9.41. Annullata per il maltempo, a causa della sopraggiunta inagibilità della pista in tufo, la seconda prova del Palio di Siena in programma questa mattina alle ore 9 in piazza del Campo. A deciderlo l'amministrazione comunale. Come da prassi alle trifore del Palazzo Pubblico è stata esposta una bandiera verde, che sta a significare l'annullamento della prova.

 

Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua