Meningite, donna cade sugli sci a Cortina e si sente male: così scoprono la malattia

Meningite, donna cade sugli sci a Cortina e si sente male: così scoprono la malattia
di Mauro Favaro
2 Minuti di Lettura
Domenica 19 Febbraio 2017, 09:30 - Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio, 20:45

CORTINA - Aveva preso una botta sulla schiena. E alla fine si è ritrovata con una diagnosi di meningite da pneumococco. Nei giorni scorsi una 55enne di Cortina è caduta mentre sciava riportando un leggero trauma. Non sembrava nulla di grave. Ma in realtà si stava già sviluppando l'infezione. Con il passare delle ore il quadro è peggiorato. Il dolore è via via aumentato. La donna ha iniziato a sentire anche un intorpidimento generale. Così, sospettando conseguenze cerebrali, è stato disposto il suo trasferimento nell'ospedale di Treviso, centro di riferimento interprovinciale per la neurochirurgia. Qui è arrivata giovedì sera in elisoccorso. Visto il quadro clinico, è stata subito sottoposta a una diagnosi differenziale tra un problema neurochirurgico e una meningite. Il test rapido ha sentenziato: meningite da pneumococco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA