Genova, cade intonaco dal viadotto dell'A26: chiusa una strada

Lunedì 3 Settembre 2018
1
Genova, cade intonaco dal viadotto dell'A26: chiusa una strada

La caduta di intonaco da un viadotto della autostrada A26 Voltri-Alessandria ha indotto i vigili del fuoco a chiudere al traffico un tratto di una strada a Genova, via Ovada. Le squadre di pompieri sono sul posto per le verifiche.

LEGGI ANCHE Genova ferita nel cuore, 35 morti e 10 dispersi: 440 sfollati. Si scava sotto le macerie

Il traffico sul viadotto autostradale è regolare. Non risultano feriti nè mezzi danneggiati.

La strada è stata chiusa nel tratto che passa sotto al viadotto autostradale dopo la caduta di calcinacci sul bordo della carreggiata. Via Ovada è una arteria del ponente genovese che corre perpendicolare alla costa e collega il quartiere di Voltri, situato sul mare, dove sorge tra l'altro il terminal container del porto Vte, al Comune di Mele, sulle colline.

«Se c'è un problema anche lì, lo risolveremo, bisogna essere positivi». Il sindaco di Genova Marco Bucci, a margine della presentazione a Genova del Salone Nautico numero 58, commenta il problema della caduta di intonaco da un viadotto della A26 e quindi della chiusura della strada sottostante, via Ovada, a Voltri. «Non so se questa nuova criticità rappresenti la fragilità del territorio - afferma - ma sicuramente dimostra come il tema delle manutenzioni sia di primaria importanza». Bucci fa un paragone con il mondo dell'industria. «Oggi tutti sanno che la manutenzione è un punto chiave - afferma - assieme al costo capitale bisogna inserire i costi della manutenzione, probabilmente negli anni Sessanta e Settanta non era così e ne vediamo il risultato».

Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 09:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua