Genzano, il computer rubato scatta la foto del ladro e la invia al proprietario insieme alle coordinate gps

Genzano, il computer rubato scatta la foto del ladro e la invia al proprietario insieme alle coordinate gps
1 Minuto di Lettura
Sabato 30 Gennaio 2016, 19:38 - Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio, 19:10

Aveva rubato un pc portatile di ultima generazione da un'azienda di Genzano. Ma il furto compiuto in piena notte si è rivelato oltremodo incauto. Non appena il ladro ha aperto il pc, l'apparecchio gli ha scattato una foto e l'ha inviata allo smartphone del proprietario tramite un'applicazione software. Il giovane derubato si è allora presentato al commissariato di Genzano e gli agenti anticrimine si sono messi subito al lavoro per identificare il ladro grazie alle informazioni fondamentali in loro possesso: la foto a mezzobusto del ladro, con tatuaggi in bella mostra, e le coordinate gps sulla posizione del computer.

Così è bastato poco agli investigatori per raggiungere via Orlando Ferrazza a Genzano dove abita un 35enne di origine romena già noto alle forze dell'ordine, all'interno della quale è stato ritrovato il pc. Il cittadino straniero si è giustificato dicendo di aver ricevuto quel computer da un connazionale appena ripartito per la Romania, ma non è stato creduto. L'uomo è stato denunciato per detenzione di materiale rubato e ricettazione, mentre il computer è stato restituito al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA