Senato, c'è un seggio in pericolo: numeri in bilico

Giovedì 18 Luglio 2019
Senato, c'è un seggio in pericolo: numeri in bilico
La maggioranza giallo-verde rischia di perdere uno dei tre seggi che le assicurano il (risicato) controllo del Senato. La giunta delle elezioni e delle immunità di Palazzo Madama ha proposto l'annullamento dell'elezione del vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini, proclamato eletto in Calabria alle politiche del marzo 2018. Il seggio del leader della Lega, secondo la giunta, che è presieduta da Maurizio Gasparri, deve essere assegnato alla senatrice calabrese di Forza Italia Fulvia Caligiuri, che nell'aprile del 2018 aveva presentato ricorso.
Salvini manterrà comunque il seggio come senatore nel Lazio prendendo il posto della senatrice leghista Kristalia Rachele Papaevangeliu, a sua volta subentrata a giugno a Cinzia Bonfrisco che nel frattempo è diventata europarlamentare.

Sulla proposta della giunta delle elezioni (una relazione motivata sarà stilata dal senatore Alberto Balboni) dovrà esprimersi l'aula di Palazzo Madama. Caligiuri si schiererà con una forza di opposizione. Pertanto la maggioranza giallo-verde a Palazzo Madama, che oggi può contare su soli 3 voti in più presto potrebbe perdere un altro seggio.

«Ringrazio tutti i colleghi di partito per la vicinanza e per il supporto che mi hanno dato in queste settimane al Senato e sono a disposizione della Lega, spendendomi con il mio consueto vigore sul territorio laziale», dice la senatrice Kristalia Papaevangeliu, che dovrà lasciare Palazzo Madama dopo la decisione della Giunta per le Elezioni. «Ho sempre interpretato la politica dalla parte dei più deboli e per questo sono entrata nella Lega già dal 2012. Ho sempre interpretato la politica al servizio del cittadino e continuerò – prosegue Papaevangeliu - nella convinzione che il movimento guidato da Matteo Salvini è l’unico che si batte per il bene di tutti gli Italiani».
  Ultimo aggiornamento: 19 Luglio, 09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma