LUIGI DI MAIO

Salvini e Di Maio al Colle con le fidanzate: presentazione ufficiale tra Francesca e Virginia

Sabato 1 Giugno 2019 di Costanza Ignazzi
6

Sorridenti, abbracciati. Innamorati? Di certo molto affiatati. Il gioco (politico) delle coppie si è spostato per una sera al Quirinale. L'occasione è quella delle celebrazioni del 2 giugno, i protagonisti sono Matteo Salvini e Luigi Di Maio in versione fidanzati d'Italia, ognuno per mano alla sua bella per il ricevimento per la Festa della Repubblica.

Salvini parla della fidanzata Francesca Verdini a Pomeriggio 5: «Non sono una persona facile»
Di Maio, dedica social di Virginia Saba: «Sei come un eroe romantico che aiuta gli ultimi»

Sguardi complici e mille sorrisi per Salvini e Francesca Verdini, che per l'occasione ha deciso di osare con il look: tacco a spillo e minitubino con scollatura dietro la schiena. Un po' di timidezza traspare, ma c'è lui che le stringe forte la mano (in uno stretto intreccio che i fotografi non si fanno scappare), e probabilmente azzarda qualche battuta: con successo visto che lei ride di gusto e sembra sciogliersi. A stretto giro arriva anche l'altra coppia: Luigi Di Maio tutto sorrisi e buonumore per mano alla sua Virginia Saba, che ha scelto un abito black&white al ginocchio. Un look più sobrio rispetto a quello di Francesca (la quale, a onor del vero, non ha nemmeno 30 anni). 
 

 

La linea guida è la stessa: Virginia che si stringe al braccio del suo Luigi e lui che la guida tra la folla di invitati (Lino Banfi, Stefania Sandrelli, Renzo Arbore solo per dirne alcuni). Tra l'altro, tra le due "first ladies" (se così vogliamo chiamarle) è scattata la presentazione ufficiale, con il leader della Lega ha preso l'iniziativa e si è diretto verso l'altra coppia. Forse non ci saranno uscite a quattro, ma stasera si sorride malgrado i tempi che corrono, tempi in cui il mandato di leader del M5S non è saldo come prima e nemmeno i risultati elettorali fanno faville. Però, per una sera, la parola d'ordine è serenità: con un pizzico di gossip da dare in pasto a giornali e cittadini. Che, come si sa, non guasta mai.  
 

Ultimo aggiornamento: 2 Giugno, 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma