Lorenzo La Russa, figlio di Ignazio, eletto in centro a Milano: più votato nelle liste del centrodestra

Milano, eletto il figlio di Ignazio La Russa: ha 26 anni ed è stato il più votato nelle liste del centrodestra
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Ottobre 2021, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 19:16

Eletto a Milano il figlio di Ignazio La Russa: debutta nel parlamentino del Municipio 1 (centro storico) il 26enne Lorenzo Kocis La Russa. È il secondogenito di Ignazio La Russa, ex ministro e ora vice presidente del Senato, che era candidato come capolista di Fratelli d'Italia ed è stato eletto con 241 voti, il più votato tra le liste del centrodestra.

Se a Roma la più votata è la nipote di Mussolini, a Milano la spunta il nipote dello storico dirigente MSI.

Chi è 

Lorenzo La Russa, classe 1995, è laureato in Giurisprudenza e ha una passione per il calcio a cui si è aggiunta anche quella per la politica. Non poteva essere altrimenti visto che proviene da una famiglia dove la politica è di casa: il nonno Antonino La Russa infatti è stato senatore del Movimento Sociale Italiano del dopoguerra, il padre Ignazio La Russa è stato ministro della Difesa ed ora è senatore di Fratelli d'Italia, lo zio Vincenzo parlamentare per la Dc e lo zio Romano La Russa europarlamentare e assessore alla Protezione civile in Regione Lombardia per Fratelli d'Italia.

Curiosità: Lorenzo Kocis ha due fratelli: Geronimo e Leonardo Apache. Kocis e Apache sono due particolari omaggi di La Russa al sovranismo oltreoceano: agli indiani d'America. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA