GIUSEPPE CONTE

Libia, Haftar a Roma per incontrare Conte. L’Italia sempre più vicina al generale

Mercoledì 5 Dicembre 2018
ROMA Il generale libico Khalifa Haftar, uomo forte del governo di Tobruk, è «a Roma per una visita di due giorni» durante i quali incontrerà «l'ambasciatore Usa in Tunisia Daniel Rubinstein e il premier italiano Giuseppe Conte». Lo ha riferito sul proprio account Twitter Faraj Aljarih, direttore del sito 'The Address', ritenuto vicino al generale. Secondo Aljarih, i colloqui riguarderanno gli «sviluppi in Libia». 

«Sotto un nuovo governo populista, l'Italia ha mostrato una nuova spinta ad impegnarsi nei confronti del comandante» Khalifa Haftar. «Questo è un cambiamento rispetto agli ultimi anni in cui Roma ha favorito il governo rivale di Tripoli, che riconosce». È un passaggio dell'articolo che il Wall Street Journal dedica alla figura del generale Khalifa Haftar e ai rapporti tra quest'ultimo e l'Italia. Il WSJ, inoltre, fa riferimento alle dichiarazioni di un esponente dell'amministrazione Trump. «Certamente vedremmo un ruolo per il generale Haftar in qualsiasi futuro della Libia», le parole della fonte. Haftar potrebbe guidare il paese? «Questo riguarda il popolo libico». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma