ELEZIONI REGIONALI 2020

Elezioni Regionali Toscana 2020 proiezioni: Giani al 48,9%, Ceccardi al 40,1% Pd primo partito, il governatore: «Vittoria straordinaria»

Lunedì 21 Settembre 2020
Elezioni Regionali Toscana 2020, i risultati in diretta: exit poll

​Elezioni Regionali Toscana 2020, i risultati in diretta: in base alla più recente proiezione Opinio Rai Eugenio Giani (centrosinistra) raggiunge il 48,9, Susanna Ceccardi (centrodestra) il 40,1%, Irene Galletti (M5s) è al 6,1%.
 

Elezioni regionali 2020, seggi chiusi. exit poll Rai: centrosinistra avanti di poco in Toscana. Puglia in bilico. Referendum, il sì al 60-64%

Centrosinistra avanti in (Giani al 43,5%-47,5% Ceccardi 40-44%), in bilico (Emiliano 39-43%, Fitto 39-43%). Sì in netto vantaggio al referendum sul taglio dei parlamentari: 60-64%. Questi i risultati degli Exit Poll della Rai a seggi appena chiusi. Niente partita in Veneto in base ai sondaggi istantanei: Zaia 70-74%, Lorenzoni 16-20%.


In base alla seconda proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai sulle liste a sostegno dei candidati-presidenti in Toscana, il Pd (che sostiene Eugenio Giani) risulta il primo partito a quota 34,4%. Seguono, nel centrodestra e a sostegno di Susanna Ceccardi, la Lega al 22,6%, Fratelli d'Italia al 13% e Forza Italia al 4,4. Il Movimento 5 stelle raggiunge il 7,3%, mentre Italia viva e + Europa si fermano al 3,7.

La felicità di Giani è incontenibile: «Vittoria straordinaria, i toscani hanno votato per la loro terra. La mia passione è quella di un uomo di 60 anni».
 

Video

Sfida a sette come cinque anni fa per la presidenza della Regione, ma con una diversa geometria nelle coalizioni: il centrodestra corre stavolta infatti compatto. I toscani sono chiamati alle urne per eleggere alla guida della Regione il successore di Enrico Rossi, che dopo due mandati consecutivo non può per legge ripresentarsi e sette, come le coalizioni, sono per l'appunto i candidati: quindici invece le liste che le compongono, cinque in più rispetto al 2015. Ci sarebbe stato anche un ottavo candidato, Roberto Salvini con «Patto per la Toscana», escluso per via di un simbolo troppo simile a quello della Lega che prima la commissione elettorale e poi il Tar e in ultimo il Consiglio di Stato hanno giudicato che potesse confondere l'elettore.

Elezioni regionali Toscana, chi è Susanna Ceccardi
Elezioni regionali Toscana, chi è Eugenio Giani

In corsa per governare la Toscana rimangono dunque, in rigoroso ordine alfabetico, Marco Barzanti sostenuto dalla lista «Partito Comunista Italiano», Salvatore Catello sostenuto da «Partito comunista», Susanna Ceccardi sostenuta dalle liste « Toscana civica per il cambiamento», «Forza Italia - Udc», «Fratelli d'Italia», «Lega Salvini Premier», Tommaso Fattori sostenuto dalla lista « Toscana a sinistra», Irene Galletti sostenuta dalla lista «Movimento 5 stelle», Eugenio Giani sostenuto dalle liste «Sinistra Civica ecologista», «Partito Democratico», «Svolta!», «Europa verde progressista civica», «Italia viva - Più Europa», «Orgoglio Toscana» e Tiziana Vigni sostenuta dalla lista «Movimento 3V Libertà di scelta». Assieme ai candidati presidenti, sulla scheda elettorale (arancione) i toscani troveranno gli aspiranti consiglieri.
 

Elezioni Regionali Toscana 2020, l'affluenza


Sono complessivamente 2 milioni e 985 mila gli elettori chiamati al voto (626 in meno rispetto a cinque anni fa): 1 milione e 438.038 maschi e 1 milione e 547.077 donne. Alle 23 di ieri il dato sull'affluenza era fermo al 48,29%.
 
 

Ultimo aggiornamento: 22:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA