CRISI DI GOVERNO

Fraccaro: «Basta con la bufala di Salvini sulla trattativa fra M5s e Renzi»

Lunedì 19 Agosto 2019
Riccardo Fraccaro
Riccardo Fraccaro all'attacco della Lega: «Pensavo che la Lega guidata da Salvini fosse un po’ diversa, mi sbagliavo di grosso  - ha detto  a Rai Radio1 “Speciale Gr1, Diario della crisi” - Oggi ho voluto porre fine ad una bufala, che la Lega stava cercando di far circolare, di trattative in corso tra il M5s e Renzi e parlamentari renziani. E’ evidente il momento di difficolta che la Lega vuole scaricare sul M5s. E’ una situazione politica grave creata da Salvini che tra un Papeete e l’altro ha deciso di staccare la spina per un tornaconto personale e di partito. La Lega ha tradito l’accordo e ora sta cercando una via d’uscita ma non la può trovare a scapito di chi è stato leale fino ad adesso».

Il ministro per i rapporti con il Parlamento ha poi aggiunto: 
«Io pensavo che la Lega guidata da Salvini fosse un po’ diversa dai partiti che abbiamo visto al governo negli scorsi anni e mi sbagliavo di grosso evidentemente».

Si è parlato anche del taglio dei parlamentari:
«L’iter troverà domani un elemento di maggior chiarezza. Noi abbiamo fatto un lavoro molto intenso di un anno. Basta un solo voto: non si possono nemmeno più presentare emendamenti. Eravamo lì lì per farlo. Io ci credevo, credevo che la Lega mantenesse questo impegno. Evidentemente con l’apertura della crisi lo ha fatto saltare. Però non demordo perché per noi è una priorità. Abbiamo due priorità: il taglio dei parlamentari e salvaguardare il bilancio cioè non aumentare l’Iva». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma