MATTEO SALVINI

Fontana: «In Emilia difficile vincere. La sinistra ha portato ai seggi gli anziani con i pulmini»

Martedì 28 Gennaio 2020
8
Fontana: «In Emilia difficile vincere. La sinistra ha portato ai seggi gli anziani con i pulmini»

Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, analizza la sconfitta della candidata leghista Lucia Borgonzoni alle elezioni regionali in Emilia Romagna, sostenendo che era difficile vincere perché la sinistra si è mobilitata. «Se errore è riuscire ad arrivare al 42% in Emilia Romagna ben vengano errori di questo genere. Spero che se ne ripetano altri, che si riesca a prendere ancora una massa di voti così imponente».

Salvini al citofono, Facebook rimuove il video. L'avvocato del tunisino: «Violazione della privacy»

Regionali, Meloni: ora gioco di squadra. Ma Forza Italia avverte: «Basta trazione Lega»

Per Fontana, vincere in Emilia Romagna «era difficile» perché «per la sinistra era l'ultima ancora di salvezza. È stata fatta una mobilitazione degna dei tempi andati, si è vista in televisione gente di più di 100 anni portata ai seggi, disabili accompagnati con i pulmini, una mobilitazione per salvare quel che resta di un'idea che ormai è svanita. Fin dall'inizio ho detto che per me era già un successo grande poter dire che si poteva combattere ad armi pari, poi è chiaro che se si fosse vinto sarebbe stato sicuramente meglio».

Secondo il governatore, ora la Lega e il suo leader Matteo Salvini «devono continuare sulla strada che hanno intrapreso, sulle prossime elezioni regionali, e ribadire l'assoluta impossibilità che questo Governo vada avanti a non fare nulla e a continuare a vivacchiare in questa maniera grave e perniciosa per il nostro Paese».
 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA