Harry, il biografo reale: «Vive costantemente nella paura di perdere Meghan come è successo con Diana»

Harry, il biografo reale: «Vive costantemente nella paura di perdere Meghan come è successo con Diana»
3 Minuti di Lettura
Martedì 25 Maggio 2021, 11:28 - Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 10:08

Il principe Harry è "costantemente" preoccupato di perdere Meghan Markle come è successo con sua madre Diana. E' quanto afferma la biografa ufficiale della casa reale, l'autrice Angela Levin che ha giudicato  "terribile" la condizione del duca di Sussex se crede che sua moglie possa morire come la principessa Diana. Ha poi  aggiunto che la vita del reale è «troppo impegnativa per lui» e che dovrebbe allontanarsi dal suo ruolo di "celebrità". I suoi commenti sono arrivati ​​in risposta al documentario bomba di Harry su Apple TV + in cui ha parlato della sua salute mentale e dei pensieri suicidi di Meghan. In risposta, la signora Levin, che ha scritto il libro del 2018 Harry: Conversazioni con il principe, ha twittato: "Che orrore se Harry pensa costantemente che perderà Meghan come è successo con Diana e continua a dare la colpa di  tutto al razzismo. Inoltre non riesce a sbarazzarsi della minaccia di Megan di suicidarsi”.

«Harry è ancora molto malato», cos'è la terapia Emdr che segue da 5 anni e come lo ha salvato

Nel documentario di Apple TV +, il Duca di Sussex ha rivelato di aver subito attacchi di panico e di essersi lasciato andare ad abbuffate e uso di droghe persconfiggere la sensazione di non essere stato in grado di salvare sua madre. Ma mentre parlava con Oprah Winfrey, ha lanciato un'altra bordata contro la sua famiglia, rivelando che era "preoccupato e spaventato" di tornare nel Regno Unito per il funerale del principe Filippo . Parlando con la regina del chat show statunitense nella serie in cinque parti The Me You Can't See, il principe, 36 anni, ha parlato del trauma subito dopo la morte della principessa Diana nell'incidente stradale del 1997.

Harry ha di nuovo accennato al razzismo che ha avuto un ruolo nella sua vita dicendo che sua madre è stata «inseguita a morte mentre aveva una relazione con qualcuno che non era bianco». Ha aggiunto che temeva che "la storia si ripetesse" con la moglie Meghan. La Principessa del Galles è morta insieme al produttore cinematografico egiziano Dodi Al-Fayed, con cui usciva da diversi mesi. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA