Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pier Silvio Berlusconi, 20 milioni per la villa del '500 a Portofino amata dalle star di Hollywood

Il figlio del Cavaliere ha acquistato l'ambita proprietà di real estate da Luca Bassani Antivari, erede della famiglia fondatrice della B-Ticino

Pier Silvio Berlusconi, 20 milioni per la villa da sogno a Portofino amata dalle star di Hollywood
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 12:55

Una villa da sogno ambita dalle star di Hollywood alle pendici del monte di Portofino, con 15 camere da letto, 11 bagni e un terreno di 1,3 ettari di vigneti e uliveti e viste mozzafiato. È villa San Sebastiano l'ultimo acquisto di Pier Silvio Berlusconi, concluso dopo una trattativa riservata che secondo alcune fonti sarebbe costata all'Ad di Mediaset 20 milioni di euro.

Un'operazione non motivata da ragioni di investimento ma da una scelta affettiva. Il manager è infatti un'habituè della cittadina ligure e da anni affitta il Castello il Castello di Paraggi dalla famiglia Campanini Bonini.

Villa San Sebastiano, un gioiello ambito dalle star di Hollywood

La proprietà acquistata da Berlusconi è un gioiello che faceva gola a numerose star di Hollywood e magnati stranieri: una villa cinquecentesca, che prende il nome dalla Cappella di San Sebastiano che si trova a pochi metri di distanza. Situata alle pendici del monte di Portofino, offre una vista unica sul Golfo del Tigullio, Paraggi e Portofino, visibili da ogni finestra della casa. Gli interni dell'edificio sono stati completamente rivisitati negli anni 70 da Gae Aulenti. Nell'annuncio della società di real estate si legge che: "Oltre a una suggestiva piscina, completano la proprietà un uliveto, un frutteto e un vigneto”.  

L'ex proprietario della villa è Luca Bassani Antivari, erede della famiglia fondatrice della B-Ticino (poi venduta ai francesi di Legrand) e fondatore di Wally Yacht, marchio di barche a vela di lusso che vanta tra i suoi clienti manager come Lindsay Owen Jones (celebre per aver portato al successo l’Oréal). Bassani possiede anche altre proprietà nella riviera ligure ma ha anche una situazione di indebitamento complessa da gestire che lo ha spinto a vendere il gioiello di famiglia. 

Como, raid contro le ville del propagandista di Putin. Il presentatore tv Solovyev è oligarca e grande amico dello zar

Oligarchi, la Mercedes a prova di bomba di Usmanov sequestrata (con le ganasce) a Porto Cervo: vale mezzo milione di euro

Una scelta affettiva

L'acquisto della villa da parte del figlio del Cavaliere non è motivato da ragioni di investimento economico ma dal valore affettivo che lo lega all'esclusiva località ligure. Inoltre, l'Ad di Mediaset si è espresso più volte a favore della necessità di preservare "l'italianità" della cittadina ligure, le cui splendide ville sono state acquistate negli anni da numerosi investitori stranieri e magnati russi, cinesi e americani. Tra i progetti di Berlusconi, anche quello di rendere la villa il centro di un nuovo progetto di valorizzazione ecosostenibile del monte di Portofino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA