Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Olivia Newton John, chi è Cindy Jessup, la baby-sitter che le rubò il marito e ora piange la sua morte: «Era un angelo»

Cindy aveva 23 anni quando incontrò Newton-John e Matt Lattanzi. Ha iniziato a flirtare con la moglie dell’attore nel 1994, quando hanno raccolto fondi per la prima battaglia contro il cancro dell’attrice e lo ha sposato segretamente

Olivia Newton John, chi è Cindy Jessup, la baby-sitter che le rubò il marito e ora piange la sua morte: «Era un angelo»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 11:04 - Ultimo aggiornamento: 14 Agosto, 23:34

La babysitter accusata di aver rubato il primo marito di Olivia Newton John 27 anni fa mentre l’attrice stava combattendo contro il cancro rende omaggio all’iconica cantante. Cindy Jessup ha parlato del suo dolore per l’attrice “Angel” dopo la sua morte all’età di 73 anni in un’intervista al Daily Mail giovedì 11 agosto. Jessup, ora la signora Fisher, ha parlato dalla sua casa di San Diego da 2,7 milioni di dollari e ha reso omaggio all’iconica cantante Newton-John che alla fine ha abbracciato il suo matrimonio con Lattanzi nonostante il suo dolore personale a beneficio di sua figlia.

Olivia Newton John, il mistero del compagno scomparso in mare (e mai ritrovato). E quella foto in Messico: «E' ancora vivo»

Jessup, che ora ha poco più di 50 anni, ha detto al Daily Mail: “Il mondo ha perso un vero angelo. Olivia si preoccupava così profondamente delle persone e del pianeta. Era una tale forza di bontà, aiutando sempre gli altri”.

Il primo incontro

Jessup aveva 23 anni quando incontrò Newton-John e Matt Lattanzi. Ha iniziato a flirtare con la moglie dell’attore nel 1994, quando hanno raccolto fondi per la prima battaglia contro il cancro dell’attrice e lo ha sposato segretamente. Era una splendida giovane ciclista neozelandese a cui è stato permesso di entrare nella casa di famiglia vicino a Byron Bay, in Australia, per prendersi cura della figlia di sette anni Chloe.

Newton-John è stata sposata con il suo fidanzato di lunga data, l’attore Matt Lattanzi nel 1984. I due si sono separati nell’anno 1995. Successivamente, Lattanzi è andato avanti con la sua seconda moglie Cindy Jessup, con la quale è stato sposato dal 1997 a 2007, prima di sposare Michelle. Olivia Newton-John ha sposato John Easterling nell’anno 2008 in una cerimonia spirituale Inca in Perù.

 

Il matrimonio di Lattanzi con Jessup non è durato poiché i due si sono separati nel 2007 dopo 10 anni di matrimonio. In seguito ha sposato la sua terza moglie Michelle, a cui è stato inizialmente diagnosticato un cancro al colon nel 2014 ma è in remissione. Jessup andò avanti e sposò un importante chirurgo di trapianti della California. 

Il post della figlia

Chloe Lattanzi ha recentemente condiviso i suoi momenti di risate con sua madre Olivia pubblicando il loro video che mostrava madre e figlia che ridacchiavano. La didascalia recita: “Mi aiuta a condividere questi momenti di risate con te. . Questa è stata la mia parte preferita. Le nostre risate! Il modo in cui ci siamo fatti ridere a vicenda [🙂]  Ti voglio oggi anche se è difficile… trovare l’umorismo in qualsiasi situazione. Questo è stato uno dei più grandi super poteri di mia madre. Vi amiamo così tanto. Il vostro amore è stato tremendamente toccante e guarente. Il mio cuore è con tutti voi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA