Addio a Roberto Martinelli, il numero uno dei giornalisti giudiziari italiani

Venerdì 28 Dicembre 2018
Addio a Roberto Martinelli, il numero uno dei giornalisti giudiziari italiani
È morto all'età di 82 anni il giornalista Roberto Martinelli. A darne notizie l'Associazione Stampa Romana. «Martinelli, il numero uno dei giornalisti giudiziari italiani - sottolinea - si é spento stamattina al Policlinico Gemelli dove era ricoverato da un paio di settimane. Aveva 82 anni».

Martinelli, «è stato vicedirettore del Corriere della Sera e capo della redazione romana de La Stampa, nonché inviato de Il Giorno e collaboratore de L'Espresso. È stato anche consigliere dell'INPGI e Presidente onorario del Premio per il giornalismo di inchiesta Giustizia e verità - Franco Giustolisi. I funerali si svolgeranno domani sabato 29 dicembre alle 11,30 a Roma nella Cappella del Don Orione in via della Camilluccia 112-120.
Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre, 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma