INSTAGRAM

Stramilionario molla tutto e viaggia gratis con la famiglia nei posti più belli del mondo Il segreto Video mozzafiato

Lunedì 21 Settembre 2020
Diventa milionario a 28 anni, molla tutto e gira il mondo con la famiglia senza spendere niente: «Ecco come ho fatto»

Chi non ha mai sognato di mollare tutto e partire con i propri cari per un viaggio intorno al mondo che dura tutta la vita? È passato dal sogno alla realtà Garrett Gee, un ragazzo americano diventato milionario a soli 28 anni, che ha deciso di partire per un viaggio a tempo indeterminato con sua moglie e i tre figli piccoli. Facile quando si hanno a disposizione tanti milioni a disposizione, potrebbe dire qualcuno. E invece Garrett ha deciso di non spendere neanche un centesimo di quei soldi. Tutte le risorse necessarie per il loro viaggio dei sogni è stato ricavato dalla vendita della casa che lui la moglie condividevano, così come dell'automobile e di tutto il resto delle cose che i due possedevano.

 

Operaio viene licenziato, il giorno dopo vince alla lotteria e guadagna 1 milione di euro

La coppia ha stilato una lista di principi da seguire, quella che in gergo americano viene definita "bucket list", una lista di cose da fare prima di morire, e dal 2015 i due cercano giorno dopo giorno di realizzare i questi obiettivi. Garrett e la moglie hanno messo su anche un canale Youtube da oltre 1,16 milioni di iscritti, chiamato appunto "The Bucket List Family", in cui raccontano la loro vita, tra  un incontro ravvicinato con dei cuccioli di canguro in Australia e un'immersione tra gli squali. Video meravigliosi, divertenti, interessanti girati con una spensieratezza senza uguali e trascinante: Gee e Jessica amano l'acqua, dall'oceano ai laghi e alle piscine e hanno insegnato a nuotare ai figli Manilla, Dorothy e Calihan (e a tanti loro sostenitori) in ogni circostanza, sempre divertendosi un sacco.

Il loro canale youtube è diventato via via più seguito fino a trasformarsi in una fonte di reddito inaspettata. Ora la famiglia "più acquatica" del mondo viene invitati negli scenari più affascinanti del Pianeta per realizzare quei video che diventano formidabili spot pubblicitari. Non è male essere pagati per fare esattamente ciò che più si ama e dividendo ogni emozione con la propria famiglia.

E così vale per i parchi divenrtimento e altre attività turistiche anche sulla terraferma. Basta guardare per qualche minuto le avventure di questa famiglia, la freschezza dei loro racconti, le felicità dei loro bambini a contatto con balene, delfini e persino squali per restarne contagiati. Mai, nel loro atteggiamento e nel loro stile di vita, che ricordi quel conto in banca multimilionario lasciato in banca ad ammuffire.


Tanzania, minatore con 4 mogli e 30 figli trova 21 chili di gemme e diventa milionario

Ma non è stato tutto rose e fiori fin dal principio. Prima che Garrett diventasse milionario era la moglie Jessica a dover mantenere Garrett e i due (allora) figli, Dorothy e Manilla. Sul suo sito l'ex missionaria laica (che ha incontrato il futuro marito proprio mentre era in mssione a Vladivostok) spiega: «Dopo il liceo ho lavorato come online marketer e web developer. Per due anni ho lavorato per mantenere la nostra famiglia mentre Garrett lavorava sulle sue folli iniziative. Alla fine il suo duro lavoro è stato ripagato».

Nel 2011 è arrivata la svolta: insieme ad alcuni compagni, al primo anno di università, Garrett ha ideato una app chiamata "Scan", diventata ben presto leader dei lettori di codici a barre, che dopo qualche anno è riuscito a vendere a Snapchat per 54 milioni di dollari. 

Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti si arrabbia con il concorrente di 18 anni: «È una domanda facile»

Messi i soldi al sicuro su un conto corrente, la coppia ha deciso di non spendere neanche un centesimo di quanto ricavato non per comprare cose, ma per creare ricordi indelebili. Da lì è nato il progetto The Bucket List Family. Inizialmente il viaggio doveva durare soltanto sei mesi. Ma, dopo essere stati a Tahiti, allle Hawaii, Fiji, Tonga, la Nuova Zelanda e l’Australia, si sono resi conto che avrebbero potuto continuare a tempo indeterminato il loro viaggiare. Il loro obiettivo ora è realizzare tutti i punti della loro "bucket list". Tra questi, c'è “Diventare più uniti come coniugi e come famiglia”,
“Diventare buoni amici con le persone che fanno parte delle nostre vite”, “Imparare a trovare la felicità con meno cose” e "Amare e rispettare la natura e il pianeta".

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento