Meghan Markle compie 40 anni: festa “ridotta” in California con party planner e torta floreale scelta da Harry

Meghan Markle compie 40 anni: festa “ridotta” in California con party planner e torta floreale scelta da Harry
di Francesca Nunberg
3 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Agosto 2021, 08:43 - Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 10:09

I suoi primi 40 anni Meghan Markle, duchessa di Sussex, li compirà mercoledì 4 agosto e sta progettando di organizzare una “festicciola” a casa, come anticipato dal Mirror. L’ex attrice americana, dal 19 maggio 2018 moglie del principe Harry e madre di Archie Harrison e Lilibet Diana, non farà però le cose in grande. Considerando che tutto è relativo, gli invitati non dovrebbero essere più di 65, mentre la residenza dove la duchessa spegnerà le candeline la splendida villa californiana di Montecito, acquistata dalla coppia l'anno scorso per 14 milioni di dollari. Il numero ridotto di ospiti ovviamente è determinato anche dalle restrizioni per Covid, che negli Stati Uniti è tornato a farsi pesante.

Harry e Meghan, Lilibet aggiunta alla linea di successione solo ora: imbarazzo a corte, il brutto sospetto

Harry, arriva il libro (e William rischia grosso): il segreto che può minare la Royal Family

Il party planner

Meghan festeggerà dunque il suo genetliaco a casa con il marito, che di anni ne ha 36 ed è quindi ancora ben lontano dal traguardo “tondo”, la famiglia e un ristretto numero di amici, compresa la star televisiva Oprah Winfrey. La quale, celebre per le sue feste fantasmagoriche, avrebbe suggerito a Meghan di contattare un party planner, Colin Cowie, per organizzare un compleanno con tutti i crismi. Dopo l’allontanamento dalla famiglia reale inglese e la decisione di stabilirsi in California, però, meglio non esagerare. Ed ecco appunto una lista ristretta di invitati. Harry avrebbe ordinato la torta per la moglie in una pasticceria locale, Posies & Sugar, specializzata in splendidi dolci floreali, decorati con rose, iris, genziane o margherite. Nonostante il Covid, però, quello di Meghan non sarà un compleanno “seduto”, ma gli ospiti avranno a disposizione un super buffet con cibi e vini locali. Una festa sottotono, se paragonata al “baby shower” organizzato nel 2019 a New York dalla duchessa prima della nascita del primogenito Archie, costato la bellezza di 500 mila dollari.

Video

Il party planner ingaggiato dai duchi di Sussex, Mr Cowie, nel 2018 è stato eletto n. 1 per gli Stati Uniti da Vogue, ha organizzato feste per molte star di Hollywood, da Jennifer Aniston a Tom Cruise e Kim Kardashian. Pare che il suo mantra sia: “L’equazione per un servizio d’eccellenza non è 1+1=2, ma 1+1=3”. Harry e Meghan, che si sono appena ripresi dalla nascita della figlia Lilibet “Lili” il 4 giugno scorso, saranno ben contenti di avere qualcuno che li aiuti a organizzare questo compleanno cruciale ma non reale. Dopo le loro “dimissioni” nel gennaio 2020 i due non possono infatti più svolgere impegni per la Corona britannica e sono stati spogliati dalla regina dei loro patrocini. Alla coppia è stato vietato di usare la parola «reale» nel loro marchio, mentre costruivano la nuova vita negli Stati Uniti. Anche se alla Markle, come ha ribadito nella celebre intervista a Oprah Winfrey, questo poco interessa. «Il titolo più importante che avrò mai è quello di mamma», ha detto l’ormai prossima splendida quarantenne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA