Jeff Bridges: «Il tumore regredisce, ma mi sono ammalato di Covid durante la chemio»

Jeff Bridges: «Il tumore regredisce, ma mi sono ammalato di Covid durante la chemio»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Settembre 2021, 23:18 - Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 17:32

"Drugo" sta meglio. Il grande attore Jeff Bridges protagonista della pellicola cult «Il grande Lebowski» ha annunciato sul suo sito che ritornerà sulle scene per le riprese della serie tv 'The Old Man'.  La star e produttore esecutivo della serie ha dato buone notizie a tutti suoi fan sul suo tumore, al momento sarebbe infatti in regressione. Poi il dettaglio che fa capire a tuti i fan dell'attore quanto siano state gravi le sue condizioni. Bridges ha infatti raccontato di esser stato contagiato da Covid durante la chemioterapia, iniziata per combattere il cancro.

Le condizioni di salute di Bridges

«Il mio cancro è in remissione: la massa '9 X 12' si è ridotta alle dimensioni di una biglia», ha detto l'attore con una lunga e dettagliata analisi sul suo sito, e «il mio Covid è nello specchietto retrovisore».

Morto Maki Kaji, era il padre del Sudoku. La brutta malattia che non l'ha abbandonato

In un lungo post, Bridges ha postato anche un'anteprima di quello che sembra essere un filmato girato prima della sua diagnosi. «Sono entusiasta di tornare a lavorare su The Old Man! Sembra che sia venuto bene - ha proseguito - Ecco una sbirciatina..».

La nuova serie

Originariamente prevista per il debutto nel 2021, la serie, che segna il ritorno di Bridges alla serie tv dopo cinque decenni, è attualmente in pausa dalla produzione dallo scorso ottobre, quando l'attore ha rivelato che gli era stato diagnosticato un linfoma. Al contempo nel gennaio 2021 il protagonista de «Il Grande Lebowski» fu contagiato dal Covid.

Phil Collins, come sta. Irriconoscibile in tv: «Il mio fisico non mi permette di continuare a suonare». Fan in ansia per la sua salute

Le riprese di 'The Old Man' erano a due terzi circa dal loro completamento quando tutta la produzione fu interrotta a metà marzo 2020 a causa della pandemia. Le riprese della serie erano appena ricominciate, con circa tre episodi rimasti da girare. Ma proprio in quei mesi a Bridges fu stato diagnosticato il cancro.

Val Kilmer, da Top Gun alla lotta contro il tumore alla gola: «Devo scegliere tra respirare o mangiare»

© RIPRODUZIONE RISERVATA