NATALE

Inghilterra, Cason muore improvvisamente a 12 anni il giorno di Natale: forse uno choc anafilattico

Martedì 29 Dicembre 2020
Cason, il bambino morto improvvisamente a 12 anni il giorno di Natale dopo aver gioito per i regali sotto l'albero

Cason Hallwood, un bambino di 12 anni, è morto improvvisamente il giorno di Natale subito dopo essersi svegliato apparentemente sano ed essersi eccitato per i suoi attesi regali natalizi. Cason aveva trascorso il periodo festivo con sua madre, Louise, e i suoi tre fratelli, i gemelli Cowen e Corley di 18 anni, e Caiden di 13 anni, nella loro casa di Winsford, nel Cheshire in Inghilterra.

Si è goduto la cena di Natale dai nonni ed era di buon umore prima di andare al parco con i suoi amici, riferisce Cheshire Live. Ma poche ore dopo Cason ha iniziato a lamentarsi poichè riusciva a malapena a respirare e ha chiamato rapidamente sua madre prima di svenire. La mamma Louise si è precipitata al Wharton Recreation Park per dare a suo figlio, che aveva l'asma e un'allergia alle noci, una dose dal suo autoiniettore di epinefrina, ma vedendo fallire il suo tentativo di aiutarlo, ha chiamato un'ambulanza.

Cason è stato così portato d'urgenza al Leighton Hospital di Crewe, dove è morto poco tempo dopo, lasciando la sua famiglia e i suoi amici in totale choc per la perdita inaspettata. «È davvero triste, perdere un figlio è orribile, ma anche il giorno di Natale è straziante», ha detto Sam Decruz, un amico di famiglia al "Mirror".

So sad - Cason had just enjoyed Christmas dinner and was in good spirits. 💔

Posted by Daily Mirror on Tuesday, 29 December 2020

 

Cason, in realtà era solito trascorrere il suo Natale in ospedale a causa della sua asma, e quest'anno era la prima volta che non trascorreva i festeggiamenti in un reparto ospedaliero. «L'anno in cui non lo ha passato in ospedale è poi finito così. È qualcosa che nessun genitore dovrebbe mai dover affrontare», ha aggiunto Sam. I medici che lo hanno soccorso hanno ipotizzato che il bambino abbia subito uno choc anafilattico, ma deve ancora essere eseguita un'autopsia che accerti questa ipotesi.

Leon, il bambino autistico che ha cominciato a parlare grazie all’amore di un cane

L'amico di famiglia Sam ha ora lanciato una pagina chiamata "GoFundMe" per raccogliere fondi per la famiglia e per il funerale di Cason, con l'intento di aiutare ad alleviare il peso della perdita. A poche ore dalla creazione della pagina, sono state raccolte più di 1.000 sterline ed il totale continua a crescere. Finora molti hanno dato il loro contributo economico per un totale di più di 8.000 sterline raccolte. «Cason è stato un bel turbine, e nessun giorno è mai stato uguale al successivo con lui. Era la luce della vita della sua famiglia, tutti lo adoravano», conclude Sam.

© RIPRODUZIONE RISERVATA