GRANDE FRATELLO VIP

Giulia Salemi, il dolore di mamma Fariba commuove i fan: «Mio fratello e suo figlio sono stati uccisi»

Sabato 6 Luglio 2019 di Silvia Natella
Giulia Salemi, il passato doloroso della mamma Fariba commuove i fan: «Mio fratello e suo figlio sono stati uccisi»

Difficile dimenticare la morte di un familiare, soprattutto quando resta inspiegabile e violenta. I fan di Giulia Salemi hanno scoperto che lo zio e il cugino sono stati uccisi in circostanze misteriose negli ultimi anni. E lo hanno scoperto dall'ultimo post della mamma, Fariba Tehrani. La donna iraniana, infatti, ha pubblicato su Instagram una foto del nipotino e chiesto una preghiera. Le sue parole hanno commosso i followers.

Francesco Monte e Giulia Salemi, l'addio dopo una lite. Ora lei si consola con un rampollo milanese
Paola Turani, matrimonio davanti a un parterre di vip e influencer: ci sono anche Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti

La mamma di Giulia Salemi è lanciata assieme a lei da Pechino Express ed è tornata alla ribalta con il Grande Fratello Vip, quando attaccava ripetutamente Francesco Monte. Evidentemente ci aveva visto giusto: la relazione tra l'ex tronista e la figlia è naufragata molto presto. Dopo la separazione non è voluta entrare nei dettagli, consapevole che la figlia non avrebbe apprezzato l'ennesima intromissione, ma ha sorpreso tutti raccontando la storia della sua famiglia. 

«Mio nipote – queste le sue parole – è stato ucciso, qualche anno fa. Non sappiamo chi l’ha ucciso, anche suo padre nonché mio fratellino è stato ucciso un anno prima di suo figlio! Presumiamo che il figlio aveva scoperto chi fosse l’assassino di suo padre (perché ogni giorno era alla sua ricerca) e l’assassino ha ucciso anche lui, per non farlo parlare. Oggi in loro ricordo vi chiedo umilmente di fare una preghiera per loro anima: Iraj e Amir Hosseine Mohammad Tehrani. Questa – ha poi concluso la Tehrani – è la tomba di mio fratello». 


 

Ultimo aggiornamento: 14:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma