Cliff Simon muore con il kitesurf: l'attore aveva 58 anni, i fan della serie Stargate in lutto

Cliff Simon muore in un incidente in mare: fan della serie Stargate in lutto
2 Minuti di Lettura

Stargate SG-1 dice addio a uno dei suoi protagonisti. Ma stavolta non nella finzione, bensì nella realtà. Cliff Simon è morto in un incidente di kitesurf il 9 marzo a Topanga Canyon, in California.

L'attore aveva 58 anni e aveva interpretato il ruolo del «cattivo» Ba'al nella serie tv ispirata a Stargate. I fan sono in lutto. Una di loro ha anche inserito un video su Facebook dove Simon le faceva gli auguri di compleanno.

A dare la notizia della morte è stata la moglie. «Era noto alla maggior parte di voi come il cattivo che amavate odiare, Ba’al, di Stargate SG-1. Ma come ha sempre detto, "Recitare è quello che faccio, è solo una parte di ciò che sono". – scrive Colette Simon sul profilo Facebook del marito –. Ed era molto di più: un avventuriero, un marinaio, un nuotatore, un ballerino, un attore, uno scrittore. C’è un buco dove una volta si trovava su questa terra. Era amato da troppi per poterli menzionare tutti e ha avuto un grande impatto su così tante vite».

 

Venerdì 12 Marzo 2021, 11:54 - Ultimo aggiornamento: 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA