Morto Ng Man Tat, popolarissimo attore di Hong Kong, star di "Shaolin Soccer"

Sabato 27 Febbraio 2021
Morto Ng Man Tat, popolarissimo attore di Hong Kong, star di "Shaolin Soccer"

È morto a 70 anni di cancro al fegato il leggendario attore di Hong Kong Ng Man Tat, popolarissimo in Oriente, interprete di tanti film di successo come Shaolin Soccer. “Ci ha lasciato pacificamente, se n’è andato nel sonno”, ha riferito un suo amico al giornale The Standard. Da tempo i dottori cercavano di lenire il dolore della malattia con farmaci specifici.

La Cina contemporanea nel cinema al Fareastream: da Still Life a Dong

Nato il 2 gennaio del 1951 a Fujian, in Cina, Ng era entrato prestissimo nello star system dell'ex colonia britannica. Aveva cominciato la sua carriera a 22 anni, nel 1973, e spesso lavorava in coppia con l’attore comico Stephen Chow Sing-chi. Nel 1991, aveva vinto l’Hong Kong Film Award come miglior attore non protagonista  per "A Moment of Romance”, con l’attore Andy Lau Tak-wah.

 

L’attore era ricoverato da tempo in ospedale, dove veniva sottoposto a sessioni di chemioterapia. Ma la sua salute aveva subito anche altre prove difficili: nel 2014, era stato ricoverato in terapia intensiva, in seguito a un infarto dovuto a una infezione virale. 

 

Uno dei suoi ultimi film era stato “The Wandering Earth” (visibile su Netflix) in cui la Terra è minaccaiata dal Sole, che sta per trasformarsi in una stella gigante rossa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA