Bambino morto a Napoli, il dolore di Insigne: «Vicino alla famiglia, rip piccolo»

Giovedì 1 Ottobre 2020
Bambino morto a Napoli, il dolore di Insigne: «Vicino alla famiglia, rip piccolo»

«Esprimo il mio più sentito cordoglio alla famiglia napoletana per la perdita del loro amato figlio. Vi abbraccio e vi sono vicino. RIP piccolo». Così Lorenzo Insigne, che su Twitter ha voluto far sentire la propria vicinanza alla famiglia di Napoli, dopo la morte del bambino di 11 anni che si è lanciato dal suo balcone all'undicesimo piano nel quartiere di Posillipo. Una tragedia che ha colpito profondamente i napoletani e che ha lasciato il suo segno anche nel capitano degli azzurri, che ha voluto far sentire il suo cordoglio e la vicinanza ai genitori.

LEGGI ANCHE Napoli, bambino suicida: il giallo della password cambiata pochi giorni fa e quel messaggio: «Non ho tempo»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA