Variante Delta, 250 contagi tra staff in due ospedali di San Francisco: quasi l'80% era vaccinato

Variante Delta, 250 contagi tra staff in due ospedali di San Francisco: quasi l'80% era vaccinato
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Agosto 2021, 19:05 - Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 15:46

In due dei più grandi ospedali di San Francisco sono stati 250 i membri dello staff contagiati dal Covid-19 nelle ultime settimane, la maggior parte dei quali causati dalla variante Delta. Come rivelano gli stessi dirigenti del San Francisco Medical Center della università di California e Zuckerberg San Francisco general hospital, si tratta di moltissimi casi 'breakthrough' - ossia verificatisi tra individui già vaccinati. Il conteggio delle infezioni è intorno alle 233 alla scorsa settimana. Tra il 75-80% dei lavoratori del Zuckerberg hospital era immunizzato pienamente contro il Sars-Cov2.

Il San Francisco Medical Center dell'università di California ha fatto sapere che 153 dei 183 membri dello staff colpiti dal Covid erano già vaccinati. Due di loro - precisa la nota - sono stati ricoverati per malattia grave e gli altri hanno sintomi lievi o moderati. I casi asintomatici sono stati scoperti tramite il tracciamento ossia i test su chiunque fosse stato potenzialmente esposto ad un infetto. Ma al San Francisco General Hospital a questo punto, il numero di personale contagiato risulta equivalente a quello dello scorso inverno al picco della pandemia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA