CORONAVIRUS

Coronavirus Russia, quasi 10 mila contagi in un giorno: morti in totale sono 2.631

Domenica 17 Maggio 2020
Coronavirus Russia, quasi 10 mila contagi in un giorno: morti in totale sono 2.631

Drammatica situazione in Russia per il coronavirus. La Russia ha annunciato 9.709 casi di infezione da coronavirus nelle ultime 24 ore, registrando per la terza volta in una settimana un livello di contagio attorno alle 10 mila unità. La Russia diventa così il secondo Paese al mondo, dopo gli Usa, per numero totale di malati che sono 281.752. Lievemente inferiore a quello del giorno precedente il numero di decessi, 119, record dall'inizio della pandemia. I morti in totale sono 2.631.

LEGGI ANCHE --> Virus Russia: positivo Peskov, portavoce di Putin. Timori per il presidente

La Russia ha superato la barra dei 280 mila contagi da coronavirus, con 9.709 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Il totale dei contagiati arriva ora 281.752, con un aumento del 3,6% rispetto a ieri. I morti sono in tutto 2.631, con 94 nuovi decessi, secondo il bilancio ufficiale pubblicato da Sputnik. La situazione più grave è a Mosca, dove si registrano 3.855 nuovi contagi e 71 decessi. Nella provincia di Mosca i nuovi positivi sono 907, mentre a San Pietroburgo sono 451. Le persone guarite sono in tutto 67.373, di cui 4.207 nella giornata di ieri.

In Spagna. Nelle ultime 24 ore le vittime del coronavirus in Spagna sono state 87: mai, negli ultimi due mesi, i morti erano stati sotto la soglia dei 100. Lo ha comunicato il premier Pedro Sanchez dopo una video conferenza con i presidenti delle regioni, come riporta il quotidiano El Pais. Il dato registrato oggi potrebbe anche essere leggermente inferiore a quello reale, poiché spesso nel fine settimana l'attività amministrativa rallenta ed i rapporti potrebbero essere sottostimati.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani