Libia, Haftar chiama il popolo alla jihad contro l'intervento turco

Sabato 4 Gennaio 2020
Libia, Haftar chiama il popolo alla jihad contro l'intervento turco

In Libia Haftar chiama il popolo alle armi contro l'intervento turco. a Il comandante dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar, ha fatto appello al «jihad» contro un eventuale intervento militare turco in Libia nel corso di un discorso trasmesso dalla tv al-Hadath.

 Libia, la mossa di Ankara: via libera all'invio di truppe

Durante il suo intervento, Haftar ha chiesto una «mobilitazione generale», esortando «tutti i libici» a prendere le armi, «uomini e donne, militari e civili, per difendere la nostra terra ed il nostro onore». «Il nemico sta unendo le forze per invadere la Libia e schiavizzare il nostro popolo» e ha trovato «tra i traditori quelli che hanno firmato con lui un accordo di sottomissione, umiliazione e vergogna», ha proseguito Haftar, riferendosi all'accordo militare siglato alla fine di novembre tra Ankara e il governo di accordo nazionale di Tripoli.

Libia, sì della Turchia all'invio di truppe. Trump a Erdogan: «Soluzione diplomatica»

Ultimo aggiornamento: 12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma