Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Guerra nucleare, l'ex sindaco di Hiroshima: «Putin usa quelle armi? Miliardi di persone assisterebbero all'inferno»

Ha raggiunto quasi le 95mila firme la petizione lanciata da Tadatoshi Akiba contro il nucleare

Guerra nucleare, l'ex sindaco di Hiroshima: «Se Putin usa quelle armi, miliardi di persone assisterebbero all'inferno»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Marzo 2022, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 11:57

Guerra nucleare? Si pensa al passato, molto lontano ma che mette ancora tanta paura. Ha raggiunto quasi le 95mila firme la petizione lanciata dall'ex sindaco di Hiroshima per chiedere a Putin e a tutti i leader mondiali di rinunciare all'utilizzo di armi nucleari nel conflitto in Ucraina. Nel suo appello, Tadatoshi Akiba chiede anche «al primo ministro Kishida, che è di Hiroshima, di prendere posizione e partecipare alla riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per trasmettere il grido dell'Hibakusha», i sopravvissuti di Hiroshima e Nagasaki. Al raggiungimento delle 150.000 firme, questa petizione sarà tra le prime 100 nella storia di Change.org in Italia.

 

Nella «improbabile» eventualità dell'utilizzo di armi nucleari da parte del presidente Putin, «miliardi di persone assisterebbero all'inferno vissuto dalla gente di Hiroshima e Nagasaki 77 anni fa», scrive Akiba nel suo appello ricordando una delle più grandi tragedie dello scorso secolo.

Un evento, sottolinea, che «sarebbe ricordato per sempre come ciò che ha fatto il presidente Putin e ciò che ha fatto la Russia. Quelli di noi che sanno cosa è successo a Hiroshima e Nagasaki non vogliono che la Russia sia vista in questo modo, ma soprattutto con le nostre voci facciamo un appello affinché nessuno debba subire la stessa tragedia dei sopravvissuti di Hiroshima e Nagasaki».

Bomba nucleare, come Putin potrebbe lanciare un "mini" attacco a Kiev? Ipotesi e conseguenze

Guerra nucleare, video choc della tv russa che minaccia l'Europa: «Se Nato interviene Varsavia rasa al suolo»

«Gli Hibakusha e i cittadini di Hiroshima e Nagasaki conoscono la miseria e la disumanità delle bombe atomiche. Ecco perché loro e noi, abbiamo fortemente sollecitato il disarmo nucleare per il bene degli esseri umani». La petizione «Do not use nuclear weapons! Message from Japan» può essere firmata su Change.org.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA