CORONAVIRUS

Virus diretta, Fbi accusa la Cina: «Vuole rubarci il vaccino». A Wuhan cinque nuovi casi

Lunedì 11 Maggio 2020
Virus diretta, Brasile: 496 morti in 24 ore, è allarme in tutta l'America latina. In Cina 17 nuovi casi, 5 a Wuhan

Coronavirus, la diretta della giornata con i temi principali in Italia e nel mondo. Le scuole non riaprono in Corea del Sud. Seul ha annunciato il rinvio di una settimana della riapertura delle scuole, prevista inizialmente per mercoledì 13: la decisione, annunciata dal viceministro dell'Educazione Park Baeg-beom, è maturata dopo un ciclo di consultazioni con le autorità sanitarie alla luce del rialzo delle infezioni da Covid-19 degli ultimi giorni, alimentate dal super diffusore di 29 anni che, frequentando i locali della movida di Seul a Itaewon nel weekend del Primo Maggio, ha finora contagiato 94 persone, nel conto aggiornato a questa sera.

Wuhan, il laboratorio di Virologia: «Impossibile che i virus scappino da qui»

Fbi accusa la Cina. La Cina, attraverso i suoi hacker e la sua rete di spionaggio, sta lavorando per tentare di rubare ai ricercatori americani le scoperte sul fronte del vaccino e dei trattamenti per il coronavirus. A lanciare l'allarme - riporta il New York Times - l' Fbi e il Dipartimento Usa alla sicurezza nazionale che si apprestano a emanare un 'public warning' per mettere tutti in guardia dall'offensiva di Pechino.

Luca Zaia: «C'è piano per l'eventuale ritorno del virus». Veneto, solo 19 positivi in più

Regno unito, Premier League al via da giugno. In Inghilterra lo sport professionistico, e dunque anche la Premier League, potrà ripartire a porte chiuse ma solo dopo il primo giugno. Ô quanto ha deciso il governo presieduto da Boris Johnson, presentando oggi i dettagli della fase due della gestione per l'emergenza da coronavirus. 

America Latina. Crescono i casi di Covid19 nei Paesi dell'America Latina, ben lontana dall'aver raggiunto il picco del contagio. Il Paese più colpito è il Brasile, che ha registrato 496 decessi nelle ultime 24 ore, portando a 11.123 il totale delle persone morte dopo aver contratto l'infezione. Sono invece 162.699 le persone risultate positive al test per il Covid19, che nel Paese ha registrato una mortalità del 6,8 per cento come ha spiegato il ministero della Sanità. La zona più colpita è quella di Sao Paulo, la più popolata ed epicentro della malattia, con 3.709 decessi e 45.444 contagi, seguita da Rio de Janeiro con 1.714 morti e 17.062 infezioni.

In Perù, dove dal 24 maggio è in atto un lockdown, il ministero della Sanità ha confermato 67.307 casi e 1.889 morti. Solo nella capitale Lima si sono registrati 43.284 casi. In Cile, invece, nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.647 nuovi casi e otto morti, portando a 28.866 il totale dei contagiati e a 312 quello dei decessi. Il governo cileno prevede che il picco verrà raggiunto a maggio e per questo ha esteso il lockdown di un'altra settimana. La zona più colpita è quella di Santiago del Cile e della sua area metropolitana, dove si concentra il 70 per cento dei casi.

In Ecuador nelle ultime 24 ore sono state riportate 2.127 morti per Covid-19, con un notevole aumento rispetto ai 1.717 decessi registrati il giorno precedente. È invece salito a 29.559 il numero dei contagi. Il ministero della Sanità spiega che l'incremento è dovuto alla riclassificazione dei decessi: in 410 decessi la causa di morte per Covid-19 è stata determinata solo in seguito. Nella Repubblica domenicana il totale delle infezioni è stato aggiornato a 10.347, mentre sono 388 i morti. Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 465, mentre tre sono le persone che hanno perso la vita, come ha spiegato il ministro della Sanità Rafael Sanchez.

Cina. Nel frattempo torna a salire il numero dei casi di contagio in Cina, comprese le zone che fanno capo al capoluogo WuhanLa Cina, infatti, ha riportato 17 nuovi casi di Covid19, toccando i massimi delle ultime due settimane, di cui 7 importati relativi nella Mongolia interna e 10 domestici, suddivisi tra le province di Hubei (5), Jilin (3), Liaoning (1) e Heilongjiang (1). I casi dell'Hubei fanno capo al capoluogo Wuhan, il focolaio della pandemia: sono asintomatici, ha detto la Commissione sanitaria provinciale, che si aggiungono all'infezione registrata sabato nel distretto di Dongxihu, la prima dal 4 aprile, dove il livello sanitario d'allerta è stato rialzato a basso a medio.

Usa, altri 776 in 24 ore: è l'ncremento più basso da marzo. Gli Usa hanno registrato altri 776 morti per coronavirus in 24 ore, l'incremento più basso da marzo. Il totale dei decessi nel Paese sfiora ora gli 80mila, mentre i contagi registrati sono a circa oltre 1,33 milioni. Giallo su un autoisolamento di Pence, smentito dalla Casa Bianca. Nel frattempo la disoccupazione negli Usa va verso il 25%, secondo Mnuchin.

Fase 2 Regioni, sarà via libera (quasi) per tutti: a rischio Lombardia e Piemonte

Covid, partono i test sierologici: dati custoditi per 5 anni

Germania: altri 357 casi e 22 decessi in 24 ore. I 357 nuovi casi confermati di coronavirus in Germania nelle ultime 24 ore portano a 169.575 il totale delle infezioni dall'inizio dell'emergenza. Lo ha comunicato l'Istituto Robert Koch (Rki), l'agenzia governativa tedesca per il controllo e la prevenzione delle malattie. Rispetto a ieri, sempre secondo l'Rki, si contano 22 decessi di persone che avevano contratto il virus. I morti complessivi sono 7.417. Gli ultimi dati dimostrano un'inversione di tendenza rispetta ai giorni scorsi quando era stata registrata una ripresa delle infezioni con l'indice di contagio R0 salito a 1.10, il che significa che ogni persona può contagiarne in media più di un'altra. I dati odierni, secondo la stampa internazionale, potrebbero essere dovuti a ritardi nelle comunicazioni: già nelle scorse settimane dopo il weekend c'era stato un calo del numero dei morti e dei contagi. Sarà necessario in ogni caso aspettare i prossimi giorni per avere la conferma della tendenza.

Russia, 221mila casi: record di contagi, superata l'Italia. La Russia nelle ultime 24 ore ha registrato un nuovo record di contagi, ben 11.656, arrivando a toccare quota 221.344 di casi certificati di coronavirus, superando così Italia (che a ieri ne contava ufficialmente 219.070) e Regno Unito. Lo riporta la task force nazionale anti Covid19. I morti in totale sono invece 2.009. Stando ai dati della Johns Hopkins, la Russia ora è dietro alla Spagna e agli Usa nei contagi totali (ma non in rapporto alla popolazione, ndr).

A Mosca i nuovi casi di coronavirus sono stati invece 6.169, portando il totale dei contagi nella capitale a 115.909. La crescita giornaliera del numero di casi di COVID-19 nella capitale è stimata al 5,6% contro il 5,3% del giorno prima. Stando ai dati, il 46,5% dei nuovi casi è del tutto asintomatico.

Sudafrica: superati i 10mila casi. In Sudafrica è stata superata la soglia dei 10mila casi di coronavirus. Lo ha reso noto il ministro della Salute, Zweli Mkhize, secondo il quale i 595 nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore hanno portato il totale a 10.015. «Notiamo con preoccupazione che nelle province di Western ed Eastern Cape si registra l'84% dei nuovi casi», ha dichiarato.

India: 4.213 casi in un giorno, è record. L'India ha registrato ieri 4.213 casi di coronavirus, il livello più alto in 24 ore dall'inizio della pandemia. Il bilancio dei contagi nel Paese, secondo quanto riporta la Cnn, sale così a 67.152 mentre il numero dei morti sale a 2.206. Finora 20.916 persone sono guarite.
 

 
 
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA