Coronavirus, morto in Cina il marito della campionessa del mondo di canottaggio

Sabato 22 Febbraio 2020
Coronavirus, morto in Cina il marito della campionessa del mondo di canottaggio

Liu Weidong, ex canottiere della nazionale cinese e marito della campionessa del mondo 1993 Pei Jiayun (vinse l'oro nel 4 Senza), entrambi di Wuhan, è morto a causa del Coronavirus. Ne dà notizia il "South China Morning Post", precisando che l'uomo, la moglie campionessa e la madre si erano sentiti male a inizio mese ma che dopo due giorni di test erano stati rimandati a casa. Il giorno dopo Liu è morto, mentre Pei Jiayun si trova ora in quarantena nel Huoshenshan Hospital dove, nel frattempo, è stato ricoverato anche il figlio della coppia, Liu Liwei,.

Contagio coronavirus, come difendersi: distanza di sicurezza 2 metri, precauzioni Oms

Coronavirus, scuole chiuse oggi città per città: da Cremona a Piacenza e Prato
 

Ultimo aggiornamento: 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA