Blanca Fernandez Ochoa trovata morta, l'ex campionessa di sci era scomparsa da 12 giorni

Mercoledì 4 Settembre 2019
Blanca Fernandez Ochoa trovata morta, l'ex campionessa di sci era scomparsa da 12 giorni

Speranze finite per l'ex sciatrice spagnola Blanca Fernández Ochoa: a undici giorni dalla scomparsa, è stato ritrovato il corpo sulla cima di La Pe¤ota, vicino a Cercedilla, nella Sierra di Madrid. Il cadavere della donna - che aveva 56 anni e due figli - presenta un forte colpo alla testa, probabilmente conseguenza di una caduta. L'atleta era scomparsa il 24 agosto e il suo caso ha attirato per giorni l'attenzione dei media spagnoli. L'ultima volta era stata vista entrare e uscire da un supermercato di Alarcn. Lo stesso giorno un vicino di Cercedilla ha visto la donna dirigersi verso l'area dove è stato trovato oggi il corpo. Blanca aveva detto alla figlia che sarebbe andata a fare un'escursione di quattro giorni e aveva lasciato il cellulare a casa. La donna si era recentemente trasferita a vivere con sua sorella Lola e suo cognato, da quando quella che era stata la sua casa di famiglia, una villa a Las Rozas, era stata venduta.

Il corpo è stato trasferito all'Istituto Anatomico Forense di Madrid, dove verrà eseguita un'autopsia per determinare la causa della morte. Domenica scorsa, 1 settembre, la polizia nazionale, incaricata delle indagini, aveva annunciato via Twitter la scomparsa della sciatrice e chiesto l'aiuto dei cittadini. Lo stesso giorno la sua auto era stata trovata nel parcheggio di un'area frequentata da escursionisti a Las Dehesas, a due chilometri dalla città. Alle ricerche hanno partecipato cento agenti della polizia nazionale, altre centinaia di guardie civili, 25 vigili del fuoco, 60 volontari della protezione civile e 11 agenti della polizia locale. Oltre a droni, elicotteri e cani addestrati alla ricerca di persone. Blanca si era ritirata dall'agonismo a 29 anni. È stata la prima donna spagnola a vincere una medaglia olimpica ai Giochi invernali con il bronzo nello slalom ad Albertville nel 1992. Negli ultimi anni si era dedicata ad eventi legati allo sport, anche come coach, e aveva partecipato a numerosi programmi televisivi. Negli ultimi tempi era diventata una personal trainer.
 

 

La spagnola, campionessa olimpica di sci, era sparita il 23 agosto nella valle della Fuenfria, nel municipio di Cercedilla, a circa 60 chilometri da Madrid, dopo che la sua auto era stata trovata nel Parco Naturale Dehesas. Le ricerche sono proseguite senza sosta: più di 400 persone, fra volontari, Guardia Civile, Polizia e Guardia Forestale hanno setacciato senza sosta un'area di circa 3500 ettari.

 

Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma