Tutte vogliono i pantaloni pitonati: ecco i modelli più belli (e low cost)

Giovedì 25 Ottobre 2018 di Laura Bolasco
Tutte vogliono i pantaloni pitonati: ecco i modelli più belli (e low cost)

E’ iniziato tutto con una blusa di viscosa leopardata.
Sembrava una tendenza come tante: modaiola e acchiappa like, destinata a consumarsi il tempo di una story su Instagram. La stampa animalier invece è diventata un’autentica ossessione. Una mania di quelle che sfugge di mano, come l’intervallo che intercorre tra il “come lo abbino” e il “ma ne ho già quattro”. Di quelle che invadono home di Facebook, strade e irrimediabilmente anche il nostro armadio. E dopo gonne midi ed abiti zebrati, la stagione fredda ci vedrà indossare i pantaloni come fossero una seconda pelle. Ma che sia di serpente, aggiungiamo noi.
 

 

Dritti, skinny, chi più ne ha più ne metta: ogni brand ha già pronta la sua proposta pitonata. Flare e super comodo il modello di Pull& Bear, ideale da indossare con top e maglioni sui toni dell’autunno. Zara li vuole taglio palazzo e color senape ma non si fa mancare una versione tuta in grigio, must have irrinunciabile per l’anno 2019.
Sono a zampa di elefante e a vita alta quelli di Stradivarius, da mixare con capi basici dai colori neutri, come il panna e il beige melangiato. Scoprono la caviglia i pantaloni rossi con cerniera a vista di Bershka mentre Topshop firma un giallo fluo che più trendy non si può. Se ci fosse una regola per indossare la stampa animalier senza sbagliare sarebbe quella di accostarle al bianco e al nero. Ma nella moda si sa, le regole sono fatte per essere infrante. Colori solidi come il rosso, il verde acido, il rosa e il blu possono sostituire i soliti abbinamenti; la palette autunnale (terracotta, verde militare, arancione bruciato) invece donerà un’aria bohémien anche alla mise più estrema. Ma se proprio non sapete rinunciare al classico black or white, puntate sui dettagli: maniche a palloncino, colli con ruches e camicie dai tagli originali daranno un'aria raffinata anche al pitone più cheap.
 

Ultimo aggiornamento: 12:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA