Grease, il giubbotto di Olivia Newton-John venduto all'asta per 405mila dollari: i soldi per la lotta al cancro

Domenica 3 Novembre 2019
La scena è cult. Olivia Newton-John (Sandy) balla e canta con John Travolta, (Dany). Scatenata con addosso un giubotto di pelle nera e pantaloni attillati cerca di sedurlo. Adesso l'out-fit della scena finale del film «Grease» (1978) sono stati venduti all'asta per 405.700 dollari, più del doppio della stima iniziale. Se li è aggiudicati un collezionista per ora anonimo durante la vendita promossa dalla casa d'aste Julien's Auction a Beverly Hills. L'asta aveva l'obiettivo di raccogliere fondi per la lotta al cancro e precisamente per  l'Olivia Newton-John Cancer Wellness and Research Centre di Melbourne, in Australia.





Anche la sceneggiatura originale dell'attrice per il musical è stata tra gli oggetti venduti all'asta, che in totale ha raccolto 2,4 milioni di dollari, che andranno in beneficenza al centro per il trattamento del cancro fondato da Newton-John, che sta affrontando per la terza volta un tumore al seno. Il black oufit indossato in «Grease» per evocare la transizione del personaggio Sandy Olson da studentessa modello a donna sensuale era stimato 200.000 dollari. Il completo fu indossato da Olivia Newton-John per duettare con John Travolta (Danny Zuko nella pellicola) sulle note della canzone «Yoùre the One That I Want».

Olivia Newton-John malata di cancro: «Non so quanto mi resta da vivere»

Olivia Newton-John gravemente malata: la star di Grease su Twitter: «In realtà sto bene»

«Olivia Newton-John in punto di morte». I rumors sull'attrice malata di cancro

«I pantaloni hanno la zip rotta: hanno dovuto cucirmeli addosso perchè erano stati realizzati negli anni Cinquanta», ha rivelato l'attrice di origine inglese cresciuta in Australia, oggi 71enne. La collezione che Olivia Newton-John ha messo in vendita contemplava un catalogo di oltre 500 articoli legati a film e trasmissioni televisive che l'hanno vista protagonista: costumi di scena, abiti da ballo, accessori, cimeli ed effetti personali. Oltre al copione di «Grease», è stato venduto anche l'abito rosa indossato dall'attrice alla premiere del film a Los Angeles (pagato 18.750 dollari, oltre tre volte la stima) e una giacca personalizzata delle Pink Ladies. Olivia Newton-John sta affrontando per la terza volta un tumore, dopo le precedenti diagnosi del 1992 e del 2013. La malattia l'ha spinta a fondare a Melbourne, dove vive, un centro di cura che mira a trattare non solo il tumore ma anche la psiche di chi è impegnato nella lotta contro il cancro. 


«Sono fortunata, ci sono passata per tre volte e sono ancora qui». L'attrice ballerina dal 2017 sta combattendo un cancro al seno al quarto stadio che i medici avevano definito non curabile. «Quando ti viene diagnosticato il cancro o una grave malattia - ha detto l'attrice - improvvisamente ti viene posto davanti un limite di tempo. Se qualcuno ti dice che ti restano sei mesi da vivere moltro probabilmente andrà così perché ci crederai. Per me, psicologicamente, è meglio non avere idea di quanto tempo ho ancora da vivere. Considero ogni giorno come un regalo». 



  Ultimo aggiornamento: 4 Novembre, 15:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA