Premiata la giapponese Yoko Uchida, è la miglior ambasciatrice dell'Italia in Giappone

Giovedì 14 Novembre 2019
Yoko Uchida

Una donna giapponese, giornalista e scrittrice - Yoko Uchida -  quest'anno riceve il Premio Umberto Agnelli della Fondazione Italia Giappone per il lavoro decennale portato avanti in Giappone a fare conoscere ai giapponesi l'Italia dei borghi, le tradizioni, le usanze, la cultura culinaria, la storia finora poco conosciuta delle regioni italiane Yoko è titolare dell’agenzia giornalistica e fotografica Uno Associates Inc. ed è autrice di alcuni libri. Il più fortunato si intitola “Prego un cappuccino italiano”. In un'altro libro, invece, ha declinato la cultura italiana scrivendo "Montereggio. Vicissitudini dei librai viaggiatori da un paesino". La scrittrice ha spiegato che a Montereggio, in Lunigiana, i librai hanno dato origine al Premio Bancarella. Ed è proprio in questo piccolo centro che la scrittrice giapponese ha costruito un rapporto sentimentale intenso e profondo con la nostra terra, tanto da promuovere un'iniziativa culturale bilaterale con gli studenti giapponesi. 

Pasta, il campione mondiale è un giapponese: Keita Yuge vince con le penne al gorgonzola
 

Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 11:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA