Sassoli: «Il Parlamento europeo a Bruxelles ospiterà cento donne vulnerabili»

Giovedì 16 Aprile 2020
Grazie a chi compie «piccoli gesti di solidarietà concreta, come ha voluto fare anche il nostro Parlamento aprendo le sue cucine per preparare fino a 1000 pasti al giorno per i senza fissa dimora e i volontari. Nei nostri locali di Bruxelles saranno anche ospitate 100 donne vulnerabili». Lo ha annunciato il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, aprendo la plenaria. «Ma anche a Strasburgo e in Lussemburgo abbiamo dato la disponibilità alle autorità di utilizzare i locali del Parlamento per attività legate all'emergenza. Sono le città che ci ospitano - spiega - a cui dobbiamo riconoscenza, e con voi voglio salutare i cittadini di Bruxelles, Strasburgo e Lussemburgo e dire che presto sarà bello ritrovarci e continuare insieme a lavorare per l'Unione europea». © RIPRODUZIONE RISERVATA