GRANDE FRATELLO VIP

Gf Vip, Balotelli e la battuta (ignobile) a Dayane Mello, lui replica: «Basta fare le femministe». E' bufera

Domenica 25 Ottobre 2020 di Veronica Cursi
4

Magari fosse solo un problema di femminismo o maschilismo. La battuta volgare a chiaro sfondo sessuale di Mario Balotelli al Grande Fratello Vip nei confronti dell'ex Dayane Mello segna - di fatto - uno dei punti più bassi di questa edizione e ci riporta purtroppo indietro di anni. Piovono polemiche. Il Codacons chiede la chiusura anticipata della trasmissione e presenta un esposto all'Agcom affinché sia elevata una sanzione nei confronti di Mediaset.

La battuta

Il calciatore venerdì sera è entrato nella casa del Gf Vip per salutare il fratello Enock. Concorrente del reality c'è anche una sua ex, la bellissima Dayane Mello, a cui Signorini chiede: «Ti fa piacere avere Balotelli in casa?». Lei risponde di si e Signorini a quel punto incita il calciatore: “Mario, Dayane ti vorrebbe lì dentro”. Balotelli senza neanche pensarci, risponde: “Mi vuole lì dentro poi dice ‘Basta, fa male’“. Un doppio senso che lascia di stucco Dayane tanto che Mario poi cerca (senza successo)  di smorzare i toni: “Dai che ti prendo in giro, mamma mia sorridi un po’. Ti voglio bene”.

 

Nell’immediato l’affermazione non scuote gli animi, ricevendo solo un “no comment” dalla modella, e, anzi, suscitando qualche risatina di sottofondo. Compresa quella del conduttore. Una reazione che non è andata giù al popolo del web che è insorta contro il programma. Poi, nel corso della trasmissione, quando già i social erano esplosi, Signorini invita Balotelli a chiedere scusa: “Devo dire una cosa molto importante e che mi sta molto a cuore. Mario ha regalato a tutti una grande emozione vedendo suo fratello. Purtroppo hai fatto una battuta molto, molto pesante e sgradevole a Dayane che io non avevo sentito, ma mi sento in dovere di dirlo adesso. Era una battuta fuori luogo. Molte donne si potevano sentire offese. Sarebbe bello che tu chiedessi scusa”. Il calciatore, sorpreso,  risponde sul momento di non ricordare la battuta, porgendo comunque le scuse. Poi sui social puntualizza: “Ragazze chiedo scusa se qualcuno si è sentita offesa! Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o maschilisti, chiedo scusa per chi si sente offesa ma se non conoscete i rapporti tra persone prima di giudicare informatevi. Ho 2 mamme, 3 sorelle, 1 figlia, le donne sono la mia vita, basta speculare sull’ignoto! Vi voglio bene, buona notte”.

Gf Vip, Dayane Mello attaccata dall'ex Stefano Sala: «E' rimasta incinta dopo 2 settimane: la bambina vive con me»

Immediate le reazioni alle parole di Balotelli. Tra questi ultimi, la giornalista Francesca Barra, che su Instagram ha commentato: «Basta fare le femministe? Ma sai caro Mario che non basta avere sorelle e figlie per meritare indulgenza difronte a certe cazzate? L’indimenticabile Balotelli - per i suoi eccessi- dentro la casa del #gfvip si rivolge alla sua ex #dayanemellofacendo una battuta volgare. Si giustifica dicendo che ha molta confidenza con la sua ex ragazza, ma il problema è che quando si giustifica chiede scusa “se qualcuno si è sentito offeso”, dando per scontato che per lui non ci fosse niente di male. Anche a mente lucida, anche dopo aver riflettuto, ascoltato i pareri dei suoi consulenti e amici. Il problema è che oltre a Balotelli c’erano donne presenti, che avrebbero dovuto rispondergli a dovere. Una su tutte l’opinionista in studio. Perché fino a quando resteremo mute difronte a certe bassezze, saremo COMPLICI e deboli. Volete le luci della ribalta? Meritatevele lasciando un segno. Per una volta siate esemplari, lasciate chi vi offende a bocca chiusa, abbiate il coraggio per non condividere lo stesso spazio».

 

Dal canto suo Dayane Mello interrogat dagli altri concorrenti su quanto accaduto ha risposto: ”Sinceramente non me ne frega, può fare solo battute del genere, altrimenti non ha altro di cui parlare”. Questo è sicuro.

Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre, 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche