Ancona, mamma non gli dà l'euro del carrello: mendicante le strappa le bimbe dalle mani

Ancona, mamma non gli dà l'euro del carrello: mendicante le strappa le bimbe dalle mani
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Giugno 2015, 18:02 - Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 10:33

ANCONA - Donna aggredita ad Ancona da un mendicante fuori dall'Auchan. «È meglio che mi dai subito l’euro del carrello, se no è peggio per te». E, poichè l'anconetana non voleva piegarsi, le ha strappato il carrello su cui c'erano le due figliolette di 3 e 6 anni. «O i soldi o loro». Questa minaccia da parte di un ragazzo di colore, riferita di una 40enne anconetana.

Erano circa le 17 di lunedì quando la donna è uscita dal centro commerciale. Nel carrello, oltre alla spesa appena fatta, le sue bambine. A quel punto l'aggressione perchè la donna, per una questione di principio, non voleva dare l'euro del carrello preteso dal mendicante. L'uomo, circa 30 anni, di colore, le ha strappato il carrello dalle mani, spaventando a morte le bimbe, minacciando l'anconetana di tenere con sè le figlie. Un passante, sentendo le urla, è intervenuto e ha fatto scappare lo straniero.

Il servizio completo sul Messaggero Ancona, oggi in edicola