Terracina, festa per la banda e i suoi 147 anni di musica

Terracina, festa per la banda e i suoi 147 anni di musica
di Ranjitha Mancini
2 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Novembre 2022, 11:45

Il Corpo Bandistico Città di Terracina ha compiuto 147 anni. E per festeggiare questo importante traguardo, gli oltre sessanta componenti della Banda hanno sfilato ieri per le strade del centro cittadino indossando per la prima volta le nuove divise. La partenza alle 10 dal piazzale Ennio Palmacci, luogo simbolico scelto in onore del grande Maestro che diresse la banda per quasi quarant'anni, dal 1956 al 1995. La sfilata ha visto come protagonisti quaranta musicanti e venticinque majorettes di tutte le età, sotto lo direzione del Professor Gaetano Palmacci.
Il Corpo Bandistico, fondato nel 1865, è la più antica associazione culturale della città. Profondamente radicata nel tessuto sociale, nei suoi anni tanti di attività, la Banda di Terracina ha partecipato a tutti i grandi avvenimenti della comunità e per tale motivo è sicuramente parte del suo patrimonio storico-culturale, oltre che motivo di grande orgoglio per tutti i cittadini. Con una sola interruzione delle attività dovuta alla Grande Guerra, l'associazione non ha mai smesso di crescere e rinnovarsi, ampliando il proprio repertorio con la musica moderna e americana. Questo per avere la possibilità di esprimere ogni tipo di musica e di coinvolgere anche i più giovani.

Nel 1973 è stato eletto Presidente Orfeo Palmacci che ha subito messo in atto una riorganizzazione della Banda Musicale con il rinnovo delle divise, l'introduzione dell'obbligo di 3 prove settimanali e il ripristino dell'attività concertistica che era stata abbandonata da alcuni anni. Tutto ciò con la volontà di rendere l'associazione un organismo con finalità non solo artistiche, ma anche socio-culturali. Lo spettacolo è stato poi ulteriormente arricchito con l'introduzione nel 1976 del gruppo delle Majorettes. Grazie al grande entusiasmo che lo anima, il Corpo Bandistico di Terracina si esibisce annualmente in diversi raduni e festival in Italia e all'estero. Notevoli anche le partecipazioni a programmi televisivi ed eventi sportivi importanti come la partita ItaliaSvezia al San Paolo di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA