Prescrizioni facili, la Asl presenta il conto ai medici: 471.000 euro da restituire

Lunedì 14 Ottobre 2019 di Giovanni Del Giaccio
La sede della Asl di Latina
Adesso c’è anche la delibera. I medici che hanno prescritto con troppa “facilità” alcuni farmaci, dovranno restituire alla Asl di Latina 471.000 euro. A tanto ammontano le scoperte di prescrizioni ben oltre il consentito per stupefacenti e medicinali per l’apparato respiratorio, fatte dalle commissioni sull’appropriatezza istituite dall’azienda.

Nei mesi scorsi le contestazioni, adesso l’avvio delle pratiche per recuperare le cifre. I controlli sono appena all’inizio.

Servizio completo sull'edizione cartacea o sul Messaggero digital © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma