Il movimento infermieri: «Terminata la graduatoria Sant'Andrea, la nostra vittoria»

Il movimento infermieri: «Terminata la graduatoria Sant'Andrea, la nostra vittoria»
2 Minuti di Lettura
Sabato 22 Gennaio 2022, 09:52 - Ultimo aggiornamento: 09:54

«Graduatoria terminata». Lo dice in un comunicato il Movimento permanente infermieri che si è battuto, in questi anni, per far scorrere la graduatoria del concorso del Sant'Andrea.

«La Regione ha inviato per conto del Sant'Andrea, il format per richiedere la disponibilità a prendere servizio a tempo indeterminato al restante degli idonei ancora in attesa di chiamata.
In questi due anni di lotta avevamo contro tutti. Le burocrazie sindacali confederali hanno provato mille modi per scoraggiare i lavoratori, dividere il fronte e provare a mettere le mani sulle assunzioni. Abbiamo sfidato tutti , determinati a prenderci il lavoro, garantire qualità di cure e ristabilire criteri di trasparenza e controllo democratico dei lavoratori sulle procedure assunzionali». 

Per il Movimento «non è stata soltanto una lotta per la sicurezza di un indeterminato, ma anche per una mobilità libera. Migliaia di persone, grazie a questa lotta vinta, sono riusciti a stabilizzarsi vicino casa o a tornarci.  Ringraziamo i compagni di lotta di Usb e Nursind per aver condiviso questa battaglia insieme a noi. Nella nostra lotta alle burocrazie dei sindacati, meritano una menzione diversa, perché si sono schierati al nostro fianco lottando».

© RIPRODUZIONE RISERVATA