Latina, scandalo metro: la Procura apre un'inchiesta e chiede gli atti al Comune

Martedì 6 Gennaio 2015 di Vittorio Buongiorno
LATINA - Ennesimo terremoto in Comune: la Procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta sullo scandalo della metrotranvia leggera. L'infrastruttura finanziata dal Governo con 80 milioni di euro nel 2007 e da allora rimasta al palo. Una vicenda piena di incongruenze, di silenzi e di misteri su cui il pm Luigia Spinelli e la Guardia di Finanza hanno deciso di fare luce. Gli inquirenti hanno chiesto gli atti agli uffici del Comune di Latina.

Tutti i particolari nel servizio sull'edizione cartacea del Messaggero e su Messaggero Digital Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio, 07:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma